C'è attesa a Lissone

Ciclismo, tutto pronto per il Grande Trittico Lombardo FOTO

Quest'anno non si terrà l'attesissima Coppa Agostoni che è confluita in un'unica gara con la Coppa Bernocchi e la Tre Valli Varesine

Ciclismo, tutto pronto per il Grande Trittico Lombardo FOTO
Monza, 23 Luglio 2020 ore 14:51

Tutto pronto per gli appassionati del ciclismo con la prima edizione del Grande Trittico Lombardo, questa mattina la presentazione dell’evento a Palazzo Lombardia a Milano.

Ciclismo, preparativi in corso

Ci sarà il traguardo volante sullo “storico” rettilineo di via Matteotti dove il gruppo si lancerà in uno sprint intermedio per testare la “gamba”, non mancheranno i Trofei d’autore che sul palco di Varese saranno consegnati al vincitore di tappa e al primo classificato in quel di Lissone.

Dopo l’annullamento, a causa dell’emergenza coronavirus, della Coppa Ugo Agostoni a la Città del mobile e del design sarà comunque protagonista nel primo Grande Trittico Lombardo, la corsa ciclistica professionistica che si terrà lunedì 3 agosto con partenza da Legnano e arrivo a Varese.

Questa mattina a Palazzo Lombardia, sede della Giunta regionale, il sindaco Concetta Monguzzi, l’assessore allo Sport Renzo Perego e il presidente dello Sport Club Mobili Silvano Lissoni hanno partecipato alla presentazione dell’attesissima kermesse sportiva.

Eccezionalmente, ma solo per l’edizione 2020, la Coppa Agostoni (Lissone), la Coppa Bernocchi (Legnano) e la Tre Valli Varesine (Varese) saranno inglobate in un’unica competizione e Lissone avrà l’onore di ospitare il traguardo intermedio ed un circuito per le vie cittadine (orario di passaggio del gruppo previsto attorno alle 13.15) che ricalcherà quello già collaudato nelle edizioni più recenti della Coppa Ugo Agostoni.

Pur in una formula inedita che vedrà la nostra città ospitare il transito della corsa con un prestigioso traguardo volante, il Comune di Lissone è lieto di sostenere l’edizione 2020 del Grande Trittico Lombardo, nel quale confluisce eccezionalmente anche la storica Coppa Ugo Agostoni. Grazie all’impegno degli organizzatori, non si interromperà quindi una tradizione che dal dopoguerra nel periodo estivo porta sulle strade della Brianza alcuni dei più forti ciclisti internazionali.

Hanno sottolineato, a margine della presentazione, il sindaco Concettina Monguzzi e l’assessore allo Sport Renzo Perego.

Confermati i Trofei d’Autore

Oltre al tradizionale aspetto sportivo, ve ne sarà uno più strettamente legato alla manualità del territorio: sul podio del vincitore il sindaco Monguzzi consegnerà due Trofei d’Autore, realizzati dagli artigiani lissonesi. Uno per il vincitore di tappa e uno per il primo classificato sul traguardo volante di via Matteotti. Il Grande Trittico Lombardo vedrà anche la diretta tv di circa 90 minuti su RaiDue, con immagini che racconteranno anche il passaggio per la capitale indiscussa del mobile e dell’arredamento.

“Lissone si prepara ad accogliere festosa la corsa, il Comune anche quest’anno ha sostenuto la realizzazione dei Trofei d’autore che, emblema della maestria artigianale della Città del legno, saranno consegnati al vincitore di giornata e al primo classificato sulla “linea” di Lissone. L’augurio è di assistere quest’anno ad una corsa ricca di emozioni e di ritrovare, già dal prossimo anno, la Coppa Agostoni come abbiamo imparato a conoscerla, accogliendo tutti i partecipanti sullo storico traguardo di via Matteotti.

Hanno aggiunto sindaco e assessore allo Sport.

Ecco il percorso della gara

Il Grande Trittico Lombardo, in via eccezionale per quest’anno, riunirà in un’unica competizione le tre storiche gare del Trittico di Regione Lombardia: Coppa Agostoni, Coppa Bernocchi e Tre Valli Varesine.

L’appuntamento è in calendario per lunedì 3 agosto alle 12 in via XX Settembre a Legnano per la partenza (abituale quartier tappa della Coppa Bernocchi). Il tracciato di gara attraverserà Busto Arsizio, l’Altomilanese, Parabiago e Nerviano.

Da qui si devierà verso Lissone (dove si percorrerà un minicircuito tipico della Coppa Agostoni) e Saronno per poi arrivare in Valle Olona con la classica salita del “Piccolo Stelvio” di Castiglione Olona per dirigersi, poi, verso Varese dove inizierà la serie di quattro giri del circuito della Tre Valli Varesine. La gara si concluderà attorno alle 16.30 in via Sacco nel cuore della “Città Giardino”.

La planimetria del percorso
La planimetria del percorso

La punzonatura invece si svolgerà domenica 2 agosto presso il Palazzo Comunale di Lissone in via Gramsci.

Saranno 21 le squadre in gara

Le squadre al via saranno 21: 7 World Teams, 8 Professional Teams, 5 Continental Teams e la Nazionale Italiana del CT Davide Cassani. Tra i partenti anche Vincenzo Nibali, Matteo Trentin e Filippo Ganna con la maglia dei rispettivi gruppi sportivi.

Il comitato organizzatore ha studiato, grazie al supporto di professionisti, un protocollo operativo specifico che recepisce le direttive dell’Unione Ciclistica Internazionale, della Federazione Ciclistica Italiana, della Regione Lombardia, della Questura e Prefettura di Varese insieme a tutte le Forze dell’ordine coinvolte.

L’utilizzo di auto dell’organizzazione al seguito della gara saranno totalmente elettriche. Un piccolo gesto di attenzione e rispetto per il nostro meraviglioso patrimonio ambientale che ci permette di avere un’affascinante palestra a cielo aperto.

14 foto Sfoglia la gallery

ACQUISTA L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONTA

TORNA ALLA HOME

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia