FIAMMAMONZA

Fiammamonza: Valentina Velati ritorna a “casa” come allenatrice

Farà parte dello staff del settore giovanile dell'Acd Brianza a Cernusco Lombardone

Fiammamonza: Valentina Velati ritorna a “casa” come allenatrice
Monza, 31 Maggio 2020 ore 16:47

Quando era piccola, a soli 8 anni, come tante bambine appassionate di calcio ha iniziato a tirare quattro calci a un pallone con i maschietti.

Ma i dirigenti dell’Fc Cernusco Lombardone intuirono subito che quella bimba aveva del talento. Valentina Velati, meratese, 28 anni compiuti da poco, dopo una fiorente carriere nel calcio femminile tra Fiammamonza e Inter, è ora tornata “a casa” in una veste diversa: farà parte dello staff del settore giovanile dell’Acd Brianza (società nata nel 2014 dalla fusione dell’Ac Merate e dell’Fc Cernusco).

L’annuncio dell’ingaggio dell’ex calciatrice del Fiammamonza

“Acd Brianza è lieta di comunicare l’ingresso nel proprio staff tecnico dell’attività di base di Valentina Velati – si legge nel messaggio pubblicato sulla pagina Facebook della società – Calciatrice ai massimi livelli italiani con le maglie di Inter e Fiammamonza, Valentina ha mosso i propri primi passi nel mondo del calcio sui campi della nostra società, nell’allora Fc Cernusco. Un ritorno alle origini dunque per lei, pronta a portare l’esperienza e la competenza maturata nel corso di questi anni al servizio dei nostri piccoli campioncini. Bentornata Vale!”.

L’emozione di Valentina Velati

Un post condiviso con emozione dalla stessa calciatrice, che con la maglia del Fiammamonza, storica società del calcio femminile italiano, è arrivata a debuttare in serie A (vi ha militato dal 2008 al 2011 per poi trasferirsi all’Inter  e quindi di nuovo a Monza). “A 8 anni mi avete dato la possibilità d’imparare ciò che più mi fa star bene anche oggi: giocare a calcio. 20 anni dopo è arrivato il momento di ricambiare”.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia