Calcio

Boateng, parla Galliani: “Ha rinunciato a tanti soldi per venire a Monza”

L'ad biancorosso sull'ingaggio dell'ex giocatore di Milan e Fiorentina

Boateng, parla Galliani: “Ha rinunciato a tanti soldi per venire a Monza”
Monza, 24 Settembre 2020 ore 21:54

L’ultimo, clamoroso, colpo di mercato del Monza è Kevin Prince Boateng.

Trattativa lunga

L’artefice, ovviamente, del trasferimento di Boateng dalla Fiorentina a Monzello è l’amministratore delegato biancorosso, Adriano Galliani. È lui a raccontare alcuni dettagli della trattativa fra le due società e il giocatore. “Lo chiamavo tutti i giorni, sentivo il suo procuratore e parlavo con i viola. Voglio ringraziare Prince perché la Fiorentina avrebbe pagato una parte di stipendio, noi ne avremmo pagato un’altra parte, ma la somma era inferiore a quanto il giocatore avrebbe avuto restando in Toscana”. Boateng aveva un contratto da 1,5 milioni di euro a stagione con la società di Rocco Commisso.

La svolta? Proprio Boateng

Ancora Galliani: “La Fiorentina non si muoveva, il Monza non si era mosso e alla fine si è mosso Boateng, che ha rinunciato a tanti soldi per venire a Monza. Questo mi fa molto piacere. Ci sono tanti giocatori che baciano lo stemma della maglia e poi se gli chiedi un euro di sacrificio non lo fanno. Il ‘Boa’ la maglia l’ha baciata facendo un sacrificio importante, rinunciando a soldi che avrebbe potuto guadagnare stando a Firenze”.

Quando arriva?

Boateng è atteso a Monza nelle prossime ore, probabilmente nella giornata di venerdì. La stessa giornata che sancirà il ritorno della squadra biancorossa nel campionato di serie B: alle 16,45, infatti, sul prato dell’U-Power Stadium, la squadra di Cristian Brocchi debutterà in campionato ospitando la Spal, fresca di retrocessione dalla serie A. Subito un test che potrà dire molto sulle potenzialità del Monza. In attesa dell’ingresso in campo del Boa…

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia