Formula 1

Gp di Monza, qualifiche: dominio Mercedes, Ferrari a fondo

Lontanissime le rosse, con Leclerc che partirà tredicesimo

Gp di Monza, qualifiche: dominio Mercedes, Ferrari a fondo
Monza, 05 Settembre 2020 ore 16:02

Le qualifiche del Gp di Monza si sono chiuse con in pole position.

Frecce nere imprendibili

L’asfalto del circuito brianzolo ha premiato ancora una volta le imprendibili Mercedes. La pole position se l’è presa il “cannibale” Lewis Hamilton, che ha ritoccato il record della pista monzese (che apparteneva al finlandese Kimi Raikkonen e risaliva al 2018). Secondo il compagno di squadra Valtteri Bottas, davanti alla McLaren di Carlos Sainz e alla Racing Point di Sergio Perez.

Gp di Monza, Leclerc deluso

Il campioncino ferrarista Charles Leclerc ha superato il primo taglio e non è andato oltre il 13esimo posto in griglia. Il suo risultato, combinato con quello del compagno di squadra Vettel, valgono per la Ferrari il peggior risultato nelle qualifiche di un Gp di Monza dal 1984 a oggi. Almeno, parziale consolazione, non ci sono tifosi sulle tribune “costretti” a un simile spettacolo sportivo. La vittoria di Leclerc di giusto un anno fa sembra davvero lontanissima, nel tempo e nella sostanza.

Vettel da incubo

La rossa del tedesco quattro volte campione del mondo è stata eliminata nella prima parte delle qualifiche. E Sebastian Vettel partirà quindi con la sua Ferrari dal 17esimo posto in griglia, una posizione a dir poco disastrosa per una vettura di tale blasone. Domani – domenica – la gara, sempre a porte chiuse: difficile aspettarsi qualcosa di più dalla Ferrari, mentre le Mercedes paiono pronte alla ormai consueta cavalcata senza avversari.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia