Sport
Calcio - Serie C

I nuovi proprietari del Seregno: "Grande responsabilità"

Iurato e Coviello perfezioneranno l'acquisto della società nel corso della prossima settimana

I nuovi proprietari del Seregno: "Grande responsabilità"
Sport Seregnese, 07 Gennaio 2022 ore 12:56

I nuovi proprietari del Seregno, Fabio Iurato e Giorgio Coviello, hanno incontrato la squadra.

Passaggio di consegne

Come anticipato nei giorni scorsi, il Seregno non sarà più di proprietà del brianzolo Davide Erba, ma passerà nelle mani negli imprenditori laziali Fabio Iurato e Giorgio Coviello. Con loro arriva a Seregno anche un nuovo direttore generale, Pierluigi Di Santo. "Sono grato a Erba di aver facilitato il nostro ingresso nella proprietà del Seregno Calcio - le parole di Coviello, che ha incontrato la squadra venerdì mattina al campo di allenamento di Cesano Maderno -  Con lui siamo ormai in dirittura di arrivo per il passaggio definitivo della società al nostro pool imprenditoriale. Ho avuto modo di incontrare lo staff tecnico e i giocatori. Li ho visti motivati e pronti ad affrontare le prossime partite con grande determinazione. Sarà nostro compito offrire tutto il supporto necessario, organizzando al meglio la società e proiettandola verso un futuro di crescita, coltivando ambizioni e concretezza. Il mio pensiero va innanzitutto alla città e ai tifosi cui rivolgo un caloroso saluto e che cercheremo, con il nostro impegno, di non deludere”.

Seregno, anche Iurato

Nel nuovo assetto societario ci sarà spazio anche per Fabio Iurato, che inizialmente non sembrava coinvolto nell'operazione: "Acquisendo la proprietà del Seregno Calcio, siamo consapevoli di assumere una importante responsabilità - le sue parole -  Abbiamo trovato un ambiente sereno, nonostante le vicende che ne hanno offuscato il cammino negli ultimi tempi. Siamo convinti che non mancheranno gli stimoli giusti per onorare il Seregno, società che presenta un blasone di tutto rilievo nel mondo calcistico e che possiede una potenzialità tutta da valorizzare. Sarà nostra cura fornire gli strumenti organizzativi migliori per dare concretezza alle potenzialità di cui parlavo. Con la nuova direzione generale si sta già lavorando in tal senso”.

La situazione

La squadra, guidata da Alberto Mariani, si sta allenando in vista della ripresa del campionato di serie C, che per ora (a scanso di nuove decisioni di rinvio da parte della LegaPro) è prevista per domenica 16 gennaio. Alla ripresa dovrebbe esserci un nuovo portiere titolare, visto che Ermanno Fumagalli è dato in partenza per Viterbo.

Necrologie