L'evento

Il Rally di Monza con Franco Morbidelli su Rai Sport

La manifestazione, a porte chiuse, è in programma dal 3 al 6 dicembre.

Il Rally di Monza con Franco Morbidelli su Rai Sport
Sport Monza, 28 Novembre 2020 ore 07:41

Il Rally di Monza in diretta su Rai Sport. La manifestazione, a porte chiuse, è in programma in Autodromo dal 3 al 6 dicembre. Ai nastri di partenza anche Franco Morbidelli, vincitore dell’ultima gara di Moto GP.

Il Rally di Monza in diretta su Rai Sport

L’Aci Rally Monza, in programma dal 3 al 6 dicembre, si svolgerà purtroppo a porte chiuse. L’ultimo appuntamento del Fia World Rally Championship, che verrà ospitato dall’Autodromo Nazionale Monza, non sarà aperto al pubblico. Automobile Club d’Italia, FIA e il Promoter, per tutelare la salute degli addetti ai lavori che prenderanno parte all’evento, adotteranno i più alti standard stabiliti dai protocolli sanitari internazionali, garantendo così la riuscita della gara in piena sicurezza per tutti gli sportivi e il personale coinvolto.

Per dare la possibilità ai milioni di appassionati dei Rally di seguire comunque la manifestazione, valida come prova di chiusura del Campionato del Mondo Rally, Aci Sport ha messo a punto con Rai un’importante copertura televisiva che prevede la messa in onda in diretta su Rai Sport di ben sei prove cronometrate, la realizzazione di tre trasmissioni a chiusura delle giornate di venerdì, sabato e domenica, e costanti interventi di aggiornamento attraverso i Tg Sport delle varie reti Rai.

Il pubblico non potrà accedere all’interno dell’Autodromo Nazionale Monza durante il fine settimana di gara e lungo i percorsi delle Prove Speciali esterne al circuito non verranno individuate zone che permettono la sosta degli spettatori. L’invito degli organizzaotri è pertanto di assistere all’evento attraverso l’ampia copertura televisiva che sarà garantita dal broadcaster nazionale e attraverso le dirette streaming online.
Gli organizzatori della gara hanno stabilito di applicare con rigorosità le stesse norme impiegate negli altri appuntamenti motoristici di rilevanza mondiale che l’Italia ha ospitato, tra cui il Rally Italia Sardegna anch’esso valido per il Wrc permettendo l’accesso alle aree interessate dall’evento solo agli addetti ai lavori.

Saranno 513,90 km di percorso complessivo, dei quali 241,14 km divisi sulle 16 prove speciali in asfalto, articolate nei quattro giorni di gara. 95 in totale gli equipaggi che hanno risposto alla chiamata, dei quali 11 saranno a bordo delle World Rally Car, 4 nel WRC2 e 13 nel WRC3. Fra i partecipanti anche il campione di motociclismo  Franco Morbidelli, il vincitore dell’ultimo round della Moto GP, che farà il suo esordio iridato anche sulle quattro ruote con una i20 NG.

TORNA ALLA HOME PAGE

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità