Sport
Pallavolo

Jordan Larson torna alla Vero Volley

Larson arriverà in Italia ad inizio dicembre e sarà schierabile subito sia in campionato che nella massima competizione continentale per Club.

Jordan Larson torna alla Vero Volley
Sport Monza, 11 Novembre 2022 ore 16:32

A cinque mesi di distanza, Jordan Larson rientra in Italia per tornare a vestire la casacca rosa della prima squadra femminile del Vero Volley.

Jordan Larson torna alla Vero Volley

"Sorpresa, sono tornata e non vedo l'ora di arrivare a Monza per giocare ancora con la maglia della Vero Volley - sono state le sue prime parole.  Ho scelto di tornare non solo perché mi sono trovata benissimo lo scorso anno ma anche perché mi piace il Consorzio Vero Volley come Club e perché le ragazze sono fantastiche. Anche quest'anno abbiamo una squadra forte che sto già seguendo attentamente e non vedo l'ora di entrare a farne parte. Obiettivi? Spero di vivere un'altra grande stagione. Non vedo l'ora di rivedere tutti i tifosi, che voglio ringraziare ancora per come mi hanno accolta lo scorso anno. E' stato davvero tutto bello e spero potrà esserlo di nuovo".

Tante vittorie

Il Consorzio Vero Volley dunque riabbraccia una delle atlete più straordinare ed iconiche del panorama pallavolistico mondiale. La schiacciatrice americana classe '86, vincitrice, con la Nazionale USA, di un oro olimpico (Tokyo 2020), un oro mondiale (Italia 2014), 3 ori nordamericani, 3 ori alla Volleyball Nations League, 3 ori al World Grand Prix, e con i club, 2 CEV Champions League (2014 con Kazan e 2015 con l'Eczacibasi), 3 mondiali per club (2014, 2015 e 2016) e 1 CEV Cup (Eczacibasi), vestirà la maglia della Vero Volley Milano fino a fine stagione. 

Arriva a dicembre

Larson, 187 cm di pura potenza e classe allo stesso tempo, arriverà in Italia ad inizio dicembre e sarà schierabile a partire da subito sia in campionato che nella massima competizione continentale per Club. Curiosità: Larson ha scelto il numero 23, come quel Michael Jordan che, nel mondo del volley, dal punto di vista della solidità, della dedizione al lavoro e del palmares, l'atleta del Nebraska ricorda.

larson 4
Foto 1 di 4
larson 3
Foto 2 di 4
larson 2
Foto 3 di 4
larson
Foto 4 di 4

La carriera in breve

Larson nasce a Fremont, in Nebraska, il 16 ottobre 1986. Inizia a giocare a pallavolo nel 1996 con la Premier Nebrasca, fino al 2000, e prosegue le sue esperienze giovanili con la Nebrasca Junior, fino al 2003. Proprio in quest'anno entra a far parte della Logan View High Shool di Hooper, dove viene eletta giocatrice dell'anno, passando nel 2005 all'Università del Nebraska, rappresentativa che guida alla conquista del titolo NCAA nel 2006. Dopo svariati premi vinti tra High-School e College, Larson viene ingaggiata nel 2009 dalla Vaqueras de Bayamon, formazione dela massima categoria di Porto Rico, con cui inizia la carriera professionistica e viene eletta miglior giocatrice della regular season, miglior realizzatrice e MVP dell'All Star Game. Nella stagione 2009/2010 passa alla Dinamo Kazan, club con cui vince la Coppa di Russia nel 2010 (miglior servizio) e nel 2012, aggiudicandosi inoltre quattro scudetti consecutivi e la CEV Champions League ed il Mondiale per club 2014. Nel 2014/2015 passa all'Eczacibasi di Istanbul, squadra con cui vince la CEV Champions League 2015, venendo premiata come MVP della competizione, due mondiali per club (2015 e 2016) e la CEV Cup e la Supercoppa di Turchia (MVP della manifestazione) 2018.

Dal 2019 e fino a qualche mese fa ha difeso i colori dello Shanghai, nel massimo campionato cinese, disputando inoltre, dal 27 febbraio al 29 marzo 2021, la prima edizione dell'Athletes Unlimited Volleyball, andati in scena a Dallas, negli Stati Uniti, che si è aggiudicata con il suo team. Nel marzo 2022 arriva, per la prima volta nella sua carriera, in Italia. Con la Vero Volley ha totalizzato 15 presenze (13 in Serie A1 tra regular season e Play Off Scudetto e 2 in CEV Champions League), mettendo a segno 170 punti (4 ace e 11 muri).

L'esperienza in Nazionale 

Larson entra a far parte della nazionale seniores americana nel 2009, conquistando come primo titolo la medaglia di bronzo al World Grand Prix del 2010. Nel 2011 bissa il trionfo nella competizione continentale, ottenendo l'argento alla World Cup di Giappone e al Campionato Nordamericano. Nel 2012, oltre al terzo oro consecutivo nel World Grand Prix, arriva l'argento all'Olimpiade di Londra 2012. Dopo l'argento della Grand Championship Cup e l'oro al Campionato nordamericano nel 2013, per Larson e la sua nazionale arriva l'oro al Mondiale del 2014 disputato in Italia. Nel 2015 viene nominata "Giocatrice dell'anno indoor di pallavolo USA", centrando l'oro nel campionato nordamericano e al World Grand Prix e il bronzo alla World Cup di Giappone. Il 2016 è l'anno di un altro bronzo, all'Olimpiade di Rio de Janeiro, di un argento, al World Grand Prix, oltre che del secondo riconoscimento consecutivo come giocatrice femminile dell'anno di pallavolo indoor negli Stati Uniti.

Per tre anni consecutivi oro alla Volleyball Nations League

Ha vinto il premio come miglior schiacciatrice del World Grand Champions Cup 2017 e la medaglia di bronzo, accaparrandosi per tre anni consecutivi, dal 2018 al 2021, l'oro alla Volleyball Nations League. Proprio nel 2021, le sue prestazione le sono valse la convocazione nella lista olimpica per l'Olimpiade di Tokyo, chiusa con l'oro, il premio MVP e quello di miglior schiacciatrice. La partecipazione ai giochi l'hanno inoltre fatta diventare la quinta giocatrice di pallavolo più anziana nella storia degli Stati Uniti ad essere nominata in un elenco olimpico.

Bonati "Con lei il roster si impreziosisce di talento e solidità"

"Jordan è un'atleta strepitosa di grande esperienza e qualità, davvero difficile da trovare - ha concluso Claudio Bonati direttore sportivo Consorzio Vero Volley. Siamo felici che abbia scelto di tornare da noi dopo l'ultima stagione vissuta con la nostra maglia. Con lei il roster si impreziosisce di talento e solidità, in vista dei tanti impegni che ci aspettano tra Campionato, Coppa Italia e Champions League".

Seguici sui nostri canali
Necrologie