Ciclocross

La seregnese Arzuffi è campionessa d’Italia

La brianzola pone fine allo "storico" dominio di Eva Lechner

La seregnese Arzuffi è campionessa d’Italia
Sport Seregnese, 10 Gennaio 2021 ore 14:25

Alice Maria Arzuffi è la nuova campionessa italiana di ciclocross.

Successo “storico”

La seregnese, grande specialista della specialità invernale delle due ruote (è una delle poche italiane a reggere il confronto con le stelle mondiali belghe e neerlandesi), ha affrontato la gara di Lecce, riuscendo a mettersi dietro tutte le rivali. Fra queste anche Eva Lechner, che aveva vinto le nove precedenti edizioni. Per Arzuffi, che nelle gare italiane veste i colori delle Fiamme Oro, si tratta del primo titolo tricolore.

Assolo Arzuffi

La brianzola (classe 1994), che nei circuiti internazionali di ciclocross corre per la 777-Stylaerts (formazione belga), nella stagione in corso non era riuscita a ripetere gli ottimi risultati delle annate passate. Questo, almeno, fino alla prova nazionale di Lecce, dove ha saputo salutare tutta la concorrenza ed andare a tagliare il traguardo in perfetta solitudine. Alle spalle della seregnese, completano il podio Chiara Teocchi (a 23 secondi da Arzuffi) e la campionessa uscente Lechner (a 25″).

Altra brianzola fra le grandi

Nell’ordine d’arrivo spicca anche il quarto posto ottenuto da Rebecca Gariboldi. Lissonese, in gara con i colori del Team Cingolani, ha mancato il terzo gradino del podio per soli 5 secondi.

Sul Giornale di Seregno in edicola e disponibile on line da martedì 12 gennaio ampio servizio dedicato al Campionato tricolore vinto da Alice Maria Arzuffi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità