Sport
Pallavolo femminile

La Vero Volley Milano si presenta: nuovo nome e nuovo roster per le vice campionesse d'Italia

La presentazione questa mattina, giovedì 20 ottobre, presso la sede centrale di Banco BPM, nel centro della città meneghina.

La Vero Volley Milano si presenta: nuovo nome e nuovo roster per le vice campionesse d'Italia
Sport 20 Ottobre 2022 ore 18:08

Passato, presente e futuro del Consorzio Vero Volley e della sua prima squadra femminile hanno trovato la loro “vetrina” nella conferenza stampa di presentazione della Vero Volley Milano, andata in scena questa mattina, giovedì 20 ottobre, presso la sede centrale di Banco BPM, a Milano.

unnamed (67)
Foto 1 di 8
unnamed (66)
Foto 2 di 8
unnamed (65)
Foto 3 di 8
unnamed (64)
Foto 4 di 8
unnamed (63)
Foto 5 di 8
unnamed (62)
Foto 6 di 8
unnamed (61)
Foto 7 di 8
unnamed (60)
Foto 8 di 8

La Vero Volley Milano si presenta nel cuore della città meneghina

Nella prestigiosa Sala delle Colonne, si è mostrata per la prima volta la formazione vice-campione d’Italia in carica, che anche quest’anno sarà protagonista sia in Serie A1 che, per la seconda volta consecutiva, nella CEV Champions League, massima manifestazione continentale per club.

L’evento ha visto la partecipazione di Alessandra Marzari, presidente del Consorzio Vero Volley, Daniela Simonetti, giornalista e fondatrice di ChangetheGame, di Martina Riva, assessore allo Sport del Comune di Milano, Marco Riva, presidente del Coni Lombardia, e il saluto di Alessandro Varaldo, amministratore delegato di Banca Aletti del Gruppo Banco BPM e di Marco Aldeghi, responsabile direzione territoriale Milano e Lombardia Nord di Banco BPM.

Conto alla rovescia per l'inizio del campionato

Un evento che segna anche l'inizio del conto alla roveglia verso l'esordio in campionato. Mancano infatti solo due giorni all'inizio della nuova stagione che prenderà, per la Vero Volley, il via sabato 22 ottobre alle ore 20.30 all’Arena di Monza contro la Wash4Green Pinerolo.

Tanta gratitudine verso Monza

"Nella storia del Consorzio Vero Volley abbiamo sempre guardato alle migliori idee sullo sport: lo facciamo da quasi 20 anni e lo facciamo ovunque siamo - ha esordito Alessandra Marzari (presidente Consorzio Vero Volley). Abbiamo già giocato a Milano, in Serie A2 maschile, giochiamo da tanto a Monza ed in entrambe le città abbiamo un settore giovanile di eccellenza. Siamo forti, indipendenti, liberi: fatto non da poco, soprattutto per fare sport. Non dimentichiamo però la gratitudine che abbiamo nei confronti del Comune di Monza, che ha creduto in noi, a partire dal sindaco Roberto Scanagatti, il primo che ci ha permesso di prendere in gestione l'Arena di Monza. Il lavoro svolto in questi anni è la prova che sappiamo gestire le squadre di Serie A, il palazzetto, il coinvolgimento del pubblico. Siamo pronti a fare una nuova esperienza a Milano: lo faremo gradualmente, questa stagione solo in qualche occasione, mentre dalla prossima vedremo anche se saremo messi nelle condizioni di farlo".

Una formazione per sognare in grande

La stagione della Vero Volley femminile, l’anno scorso, si è chiusa dopo quattro gare di Finale Scudetto contro Conegliano che sono diventate un autentico evento nella storia della pallavolo, con i sold-out dell’Arena di Monza che si è trasformata nel teatro di una vera festa dello sport, rappresentando un autentico “spettacolo nello spettacolo”.

Negli occhi di tutti non possono poi non esserci le immagini dell’esordio assoluto in CEV Champions League, impreziosito da un girone di qualificazione superato brillantemente, con la doppia, aperta sfida contro quelle che sarebbero diventate le campionesse d’Europa del Vakifbank di Istanbul, sicuramente tra le perle di un'intera stagione agonistica.

Una squadra di assoluto spessore

È da qui quindi che riparte il Consorzio Vero Volley, mettendo a disposizione di coach Marco Gaspari e del suo rinnovato staff una squadra di assoluto spessore, nella quale in cabina di regia giostreranno la confermatissima Alessia Orro, eletta nuovo capitano della squadra, con la new-entry Letizia Camera. Al centro, alle importanti conferme della centrale USA Dana Rettke e l'italiana Sonia Candi, sono arrivate la campionessa d'Italia Raphaela Folie e l'oro Mondiale con la Serbia, Jovana Stevanovic. In diagonale con le palleggiatrici, saranno protagoniste la talentuosa statunitense Jordan Thompson e la giovane promessa belga, Pauline Martin. In banda, guidate dalla miglior schiacciatrice dell’ultimo Mondiale, Myriam Sylla, si alterneranno delle “stelle” come la polacca Magdalena Stysiak, la bielorussa Anna Davyskiba e la bosniaca Edina Begic, già protagonista delle prime stagioni in serie A1 del Consorzio e rientrata a “casa” dopo un campionato nella SuperLiga russa, oltre alla “blindata” coppia di liberi: Beatrice Parrocchiale e Beatrice Negretti.

Road To Milano

E’ una delle grandi novità della stagione del Consorzio Vero Volley e del futuro della sua prima squadra femminile: il cambio di denominazione in Vero Volley Milano e l’avvicinamento della sua attività e del grande spettacolo della serie A1 “rosa” alla città meneghina. Il Consorzio, che tra le sue società integra da sempre Volley Milano, Viscontini Milano e Cernusco sul Naviglio, storicamente è attivo sul territorio della città e nella sua provincia sia con il suo settore giovanile che con numerosi progetti scolastici, coinvolgendo migliaia di atleti nelle sue proposte.
La novità sarà rappresentata proprio dalla presenza a Milano della prima squadra, con le sue campionesse e le atlete di serie A1: un autentico punto di riferimento per tutto il movimento in un territorio che ha voglia di volley, come dimostrano i numeri del Coni e della Federazione Italiana Pallavolo.

La Lombardia, un traino per la pallavolo

Nello specifico della pallavolo, infatti, la Lombardia guida con quasi 1400 società sportive (il 20% del numero nazionale complessivo) e oltre 150.000 tesserati, mentre il capoluogo lombardo da solo può vantare oltre 350 società, il 27% del totale regionale, per più di 65.000 tesserati (il 43% del totale regionale, con 10.000 tesserati Fipav). Già in questa stagione la Vero Volley di serie A1 sarà protagonista di almeno una gara di cartello a Milano. La prospettiva per il futuro del Consorzio, poi, guarda verso un trasferimento più stabile e importante della sua “franchigia” femminile di eccellenza nel capoluogo

La ricerca Nielsen coinvolgerà tantissimi atleti

E' intervenuta alla presentazione anche Daniela Simonetti, fondatrice di ChangetheGame che ha presentato una ricerca che coinvogerà moltissimi atleti: "Sono orgogliosa di annunciare la prima ricerca italiana sul tema degli abusi emotivi, fisici e sessuali all’interno del mondo sportivo, progettata da ChangeTheGame, associazione che tutela i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze da ogni forma di violenza e abuso. La ricerca e’ stata affidata a Nielsen che prenderà in esame le risposte di 1400 atleti e atlete. I dati saranno al centro di un report indipendente a cura del comitato scientifico a supporto della ricerca, coordinato dal professor Mike Hartill (Edge Hill University), gia’ ispiratore e promotore di altre ricerche in Europa sul tema della violenza e degli abusi nello sport. A sostegno della ricerca italiana - che parte nei prossimi giorni - il Dipartimento dello Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Un passo giusto per capire le dimensioni reali di un fenomeno troppo spesso minimizzato e sottovalutato e sul quale e’ giusto e doveroso fare piena luce".

Il Consorzio Vero Volley e i valori dello sport

"È un piacere e un onore essere qui. La parte agonistica è importante ma vorrei focalizzarmi su quello che fa il Consorzio Vero Volley sui valori dello sport - ha detto Marco Riva, presidente CONI Lombardia. Tutti i claim finora utilizzati dal Vero Volley sono lo specchio delle sue attività, da quelle nelle scuole passando per quelle con le università, fino al sociale con l'iniziativa Peso Positivo. Una attività che parte dal territorio per poi affermarsi nelle sue eccellenze. Da parte del CONI Lombardia c’è l’augurio che si possa fare “sistema” per raggiungere importanti traguardi. Più veloci, più alto, più forti e insieme. Viva lo sport e viva la pallavolo”.

"Fateci divertire"

"Avere una eccellenza come il Vero Volley fa bene al movimento - ha aggiunto Piero Cezza (Presidente Fipav Lombardia). Fa bene avere squadre che lottano per il vertice e che hanno una solida base nel settore giovanile. Milano è un bellissimo posto per venire a giocare. È un posto difficile ma che regala soddisfazioni. Ragazze divertite e fateci divertire".

"Spero che la squadra riesca a fare ancora meglio"

Infine ha preso parola anche Massimo Sala, Presidente comitato Fipav Milano-Monza-Lecco: "La passata stagione, nonostante la sconfitta in Finale Scudetto, alla fine si parlava solo della Vero Volley. Del resto, le ragazze sono state delle tigri in campo, con un palazzetto favoloso. È stata una emozione incredibile. Sono scaramantico, quindi non dico nulla, ma spero che la squadra riesca a fare ancora meglio. Dal 2011 seguo il Consorzio e l’attività di base. Il risultato sportivo è importante ma occuparsi del settore giovanile come fa questa realtà è qualcosa di speciale".

Seguici sui nostri canali
Necrologie