Lo scontro salvezza è del Renate

Calcio serie C - I brianzoli battono la Giana Erminio

Lo scontro salvezza è del Renate
Caratese, 11 Dicembre 2018 ore 23:55

Il Renate batte e aggancia in classifica la Giana Erminio.

Punti pesanti

Manca ancora tanta strada alla fine ma quello di martedì sera fra nerazzurri e biancazzurri era già una sfida salvezza. L’ha vinta il Renate, grazie alla rete dopo pochi minuti di Reno Piscopo, imbeccato da una splendida giocata di Venitucci. Il resto della partita è stato un monologo della Giana, che però non è riuscita mai a superare Cincilla. Per la squadra di Raul Bertarelli è la terza sconfitta consecutiva.

Occasioni in serie

Dopo lo 0-1 i padroni di casa hanno costruito tantissimo. Il conto parla di due legni (palo di Lunetta e traversa di Perna), due parate di Cincilla (su Lunetta e Chiarello) e di almeno un altro paio di opportunità significative, non sfruttate fino in fondo però dalla Giana. Dal canto suo, la squadra di Aimo Diana si è difesa con grinta e dedizione, raccogliendo così il terzo risultato utile su 4 partite giocate con la nuova gestione tecnica.

Il tabellino

GIANA ERMINIO-RENATE 0-1
RETE: 3′ Piscopo.
GIANA: (4-4-1-1) Leoni sv; Perico 5.5, Bonalumi 5.5, Rocchi 6, Montesano 5; Iovine 7, Palma 5.5 (42′ st Pinto sv), Dalla Bona 6, Lunetta 6; Chiarello 5.5 (36′ st Rocco sv); Perna 6. A disp. Taliento, Seck, Ababio, Lanini, Pirola, Mandelli, Capano, Sosio, Piccoli, Mutton. All. Bertarelli.
RENATE: (4-3-3) Cincilla 7; Guglielmotti 5 (1′ st Anghileri 6.5), Teso 6.5, Saporetti 6, Vannucci 6; Simonetti 6, Pavan 6, Rada 5.5 (17′ st Rossetti 6), Venitucci 7, Gomez 5.5 (25′ st Spagnoli 6), Piscopo 6.5. A disp. Lazzaroni, Priola, Doninelli, Pattarello, Caccin, Finocchio, Frabotta, Pennati. All. Diana.
ARBITRO: Natilla di Molfetta.
NOTE: ammoniti Bonalumi, Montesano (G), Teso, Rada (R). Angoli 6-1. Recuperi 2’+3′. Spettatori 474, di cui 75 paganti.

La situazione nel girone

La classifica dopo le partite del turno infrasettimanale. Pordenone 32, Fermana 27, Ternana, Triestina e Vis Pesaro 26, Imolese e Feralpi Salò 25, Vicenza 4, Ravenna 23, Rimini 21, Monza 20, SudTirol 19, Samb 18, Gubbio 17, Teramo e Fano 16, Renate e Giana 15, Virtus Verona 13, Albinoleffe 11 (Ternana e Samb 2 gare in meno, Albinoleffe e SudTirol 1 in meno). Sabato si torna in campo: il Renate ospiterà a Meda il SudTirol, mentre la Giana avrà la difficilissima trasferta di Terni.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia