Sport

Monza-Arezzo 0-3 la conferenza stampa VIDEO

La partita, i gol e le interviste a caldo di Monza-Arezzo 0-3. La conferenza stampa del dopogara

Sport Monza, 22 Ottobre 2017 ore 20:10

Monza-Arezzo è finita con una pesante sconfitta: 0 a 3.

La conferenza stampa, mister Zaffaroni

Mister Zaffaroni: "Quello che mi è dispiaciuto di questa partita sono stati i dieci minuti finali. Prima la squadra ha fatto tutto quello che doveva fare. Nel secondo tempo i ritmi sono un po' calati, abbiamo preso il primo gol su un disimpegno errato, cosa che ci può stare. In ogni caso i ragazzi hanno reagito subito trovando immediatamente l'episodio del rigore, l'abbiamo sbagliato e la squadra si è abbattuta in modo esagerato. Questo modo di reagire non deve più succedere. Negli ultimi dieci minuti abbiamo rovinato una partita che era stata ben fatta. L'assenza di Cori all'ultimo minuto ci ha scombinato un po' i piani perché avevamo costruito la gara con lui"

Capitan Guidetti

Luca Guidetti: "Dopo il rigore abbiamo smesso di giocare. Fino all'80' eravamo stati attenti e concentrati. Una vota andati sotto il rigore ci ha mandato in confusione. Abbiamo perso logica e questo è il risultato.  Non basta fare 80 minuti bene, sono sufficienti 8 minuti per rovinare tutto. Finora nel complesso abbiamo fatto ottimi risultati, ma c'è ancora molto da lavorare. Ora abbiamo una settimana per prepararci al Siena".

Massimo Pavanel, allenatore Arezzo

"Abbiamo ottenuto una vittoria importante contro una delle squadre che mi piace di più. E' una vittoria dal sapore speciale anche per il momento in cui è arrivata. Ora non guardiamo alla classifica. Ho detto ai ragazzi di fare i punti sul campo e non importa se poi ce li toglieranno". Il presidente dell'Arezzo Mauro Ferretti proprio in settimana ha comunicato il disimpegno dalla gestione della squadra.

La diretta

Monza-Arezzo. Nonostante la sconfitta patita mercoledì in Coppa Italia contro l'Albinoleffe, è un Monza col "sorrisone" quello che scende in campo oggi pomeriggio allo Stadio Brianteo contro gli amaranto, per la decima giornata del Campionato di Serie C.
I due successi esterni contro Viterbese e Prato, infatti, hanno portato i biancorossi al sesto posto in classifica, mica male per una neopromossa!

Oggi non ci saranno Adorni, squalificato, e Perini ancora infortunato. All'ultimo minuto defezione di Cori, sostituito da Barzotti. Tutti gli altri invece pronti e scalpitanti.
L'Arezzo di mister Pavanel, che attualmente attraversa una fase difficile a livello societario, vanta giocatori del calibro di Davide Moscardelli, Cutolo e De Feudis. C'è tanta qualità, ma i risultati sono stati finora altalenanti. Domenica scorsa, per esempio, gli amaranto hanno perso in casa con i sardi dell'Olbia.
Si gioca alle 16.30 agli ordini del signor Daniele De Santis di Lecce. Stay tuned!

Monza-Arezzo, le formazioni

MONZA: Liverani, Carissoni, Galli, Riva, Guidetti, Barzotti, D'Errico, Negro, Ponsat, Tentardini, Giudici (a disposizione, Del Frate, Origlio, Palesi, Gasparri, Palazzo, Trainotti, Cogliati, Caverzasi, Roamanò, all. Zaffaroni)

AREZZO: Borra, Rinaldi, Sabatino, Varga, Corradi, Foglia, Moscardelli, Luciani, De Feudis, Di Nardo, Cenetti (a disp. Ferrari, Talarico, Yebli Curtis, Cutolo, Cellini, Muscat, Ferrario, D'Ursi, Benucci, Franchettu, Di Santo, all. Pavanel)

Monza-Arezzo, 0 a 0 alla fine del primo tempo

E' una bella partita quella che sta andando in scena oggi tra Monza e Arezzo. Due squadre che si affrontano a viso aperto con occasioni da una parte e dall'altra. A dover recriminare più di tutti però sono i biancorossi che al 4' si sono visti respingere prima dal palo alla destra di Borra, poi da quello alla sua sinistra una stupenda staffilata di "Fantasia" D'Errico. Il biancorosso è giunto al tiro dopo una bella progressione sulla fascia sinistra. Sarebbe stato l'ennesimo eurogol al Brianteo. Peccato. L'Arezzo dal canto suo si è fatto vivo più volte dalle parti di Liverani. Al 2' con Verga, al 6' con Moscardelli e ancora con Foglia al 45'. Ma il portiere non ha mai corso seri rischi. Ora tutti a bere il tè in attesa del secondo tempo...

Monza-Arezzo 0-1

Per tutto il secondo tempo i toscani hanno attaccato e al 71'  sono stati premiati. Ha segnato Luciani mettendo in rete una palla che ha ballato in area per un po' carambolando sul palo prima di finire sui piedi del numero 16. Insaccare da due passi è stato un gioco da ragazzi...

Monza-Arezzo, Palazzo sbaglia un rigore per il Monza

Assegnato per un fallo in area su Cogliati al 78', Palazzo sbaglia il calcio dagli undici metri. Fuori anche il tiro dopo la ribattuta del portiere.

Monza-Arezzo 0-2

Con un bel tiro dal basso verso l'alto scagliato da posizione "impossibile" dalla sinistra, all'88' Cutolo ha insaccato il secondo gol per gli amaranto. Il Monza, preso il  primo gol, non appare capace di reagire. Ora cinque minuti di recupero.

Monza-Arezzo 0-3

Cerca di spingersi in avanti negli ultimi minuti di gioco il Monza e invece, nella più classica delle azioni di contropiede, l'Arezzo triplica al 92'. Gol ancora di Aniello Cutolo.

Finisce 0-3 ma il pubblico applaude

Nonostante la sconfitta pesante, forse troppo, la curva Pieri canta. E in effetti come criticare dei ragazzi che hanno perso oggi contro l'Arezzo, ma hanno conquistato due successi nelle precedenti due partite fuori casa con altrettanto brillanti prestazioni?
In ogni caso, il Monza visto nel secondo tempo non è stato all'altezza di quello apprezzato nel primo. L'Arezzo ha mantenuto il predominio territoriale per tutta la seconda frazione di gioco e alla fine i suoi attaccanti hanno trafitto Liverani per tre volte (doppietta per Cutolo). Applausi comunque, anche dalla tribuna, per i biancorossi. Palazzo forse sentirà per un po' il peso del rigore sbagliato sullo 0-1 che avrebbe potuto indirizzare in un altro modo la partita. Ma tant'è, come si dice, la palla è rotonda.

Seguici sui nostri canali
Necrologie