Master Cross in seicento all’Increa

Master Cross: In un Parco Increa in cui sole e vento hanno fatto da protagonisti, Eva Lechner e Gioele Bertolini hanno conquistato la 9° edizione della gara.

Master Cross in seicento all’Increa
27 Novembre 2017 ore 09:07

Master Cross, la carica dei seicento alla riscossa all’Increa di Brugherio.

Master Cross all’Increa

In un Parco Increa in cui sole e vento la fanno da protagonisti, Eva Lechner e Gioele Bertolini hanno conquistato la nona edizione della gara internazionale organizzata da Lc Brugherio 2, MTB Increa, Bugherio Sportiva e GS Sorgente Pradipozzo, inserito nel circuito Selle Smp Master Cross. Grande afflusso di pubblico nel parco brugherese e gare di altissimo livello che hanno infiammato la ex cava brianzola su un percorso, a detta di tutti, ancora più interessante rispetto alle passate edizioni.

I vincitori

E’ Gioele Bertolini, alfiere Selle Italia Guerciotti Elite, a mettere il sigillo in categoria Open maschile, aumentando gradualmente il proprio vantaggio sul duo formato da Cristian Cominelli (PRD Sport Factory Team) e Lorenzo Samparisi (KTM Alchemist Selle SMP Dama) rispettivamente secondo e terzo al traguardo. Il valtellinese continua a dimostrare un grande stato di forma, certificato dai giri veloci inanellati a Brugherio. La maglia di leader del trofeo Selle SMP Master Cross rimane sulle spalle di Jakob Dorigoni.

Open femminile

Nell’Open femminile è invece la bolzanina Eva Lechner (Clif Pro Team) ad arrivare al traguardo con le braccia alzate al cielo ed un sorriso che si allarga man mano che la linea finale si avvicina. La seguono Alessia Bulleri (Trentino Cross-Giant-Selle SMP) e Francesca Baroni portacolori della Selle Italia Guerciotti Elite staccate dalla plurititolata campionessa altoatesina.

Il primo trofeo Euromec 2 Innotec

La brianzola Rebecca Garboldi (Team Isolmant), Martino Fruet (Team Lapierre Trentino Alè) e Dalla Valle Tommaso (KTM Alchemist Selle SMP Dama) ricevono il primo trofeo Euromec 2 Innotec.

Juniores

Nella categoria juniores maschile è podio tutto veneto con Filippo Fontana (Trentino Cross-Giant-Selle SMP) sul gradino più alto per il terzo anno consecutivo all’Increa Stadium, seguito da Federico Ceolin (ASD Team Velociraptors) e Leonardo Cover (Sportivi del Ponte).

Calendario nazionale amatori

In mattinata le gare inserite nel calendario nazionale. A inaugurare il tracciato del Selle SMP Master Cross sono gli amatori con Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Team) e Gianfranco Mariuzzo (ASD MTB Santa Marinella) che, rispettivamente, si aggiudicano la prima posizione nella fascia 1 e 2; la categoria Master donne la conquista, invece, Alice Piganzoli (Pedale Morbegnese).

G6, Esordienti e Allievi

Matteo Fiorin (GS Cicli Fiorin) sale in cattedra per la categoria G6 maschile, mentre per la femminile è Valentina Corvi ( Melavì Focus Bike) a tagliare per prima il traguardo. Federico De Paolis (Race Mountain Folcarelli Team) e Martina Recalcati (Lissone MTB) salgono sul gradino più alto del podio nella categoria Esordienti 2° anno. I numerosi iscritti in categoria Allievi costringono gli organizzatori a raddoppiare le manches con Gabriel Fede (Cadrezzate Verso L’Iride Guerciotti) che si impone tra gli Allievi 1° anno e Davide De Pretto (Scuola Cisclismo Piovene) tra gli Allievi 2° anno. In categoria Allieve affermazione di Lucia Bramati del Team Bramati.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia