Sport

Monza-Benevento in diretta live. Streghe travolte, la serie A è a un passo

Vincendo a Perugia domenica prossima i biancorossi sarebbero promossi. Berlusconi: "Bella, eh?"

Monza-Benevento in diretta live. Streghe travolte, la serie A è a un passo
Sport Monza, 30 Aprile 2022 ore 13:10

Monza-Benevento in diretta live dalle ore 14 di oggi sabato 30 aprile 2022.  "Il sogno si sta per avverare", esulta lo speaker dall'altoparlante a fine partita! Un Monza perfetto travolge il Benevento con tre reti e adesso è padrone del proprio destino. I biancorossi hanno superato la Cremonese (sconfitta in casa dall'Ascoli) conquistando la seconda piazza che vale la Serie A. Tutto si deciderà domenica prossima a Perugia.

Monza-Benevento in diretta live. La cronaca

MONZA-BENEVENTO 3-0

MONZA (3-5-2): Di Gregorio, Sampirisi (C), Caldirola, Carlos Augusto, Pereira, Ciurria (74' Colpani), Mazzitelli (74' Barberis), Machin (67' D'Alessandro), Molina, Gytkjaer (74' Mancuso), Mota Carvalho (a disp. Lamanna, Valoti, Bettella, Favilli, Ramirez, Antov, Marrone, Pirola) All. Stroppa
BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Letizia (C), Vogliacco, Pastina (86' Gyamfi), Improta (57' Tello); Viviani, Acampora, Ionita (57' Foulon); Insigne  (70' Elia), Farias (70' Calò), Moncini (Manfredini, Petriccione, Rossi, Masciangelo, Talia, Samba, Brignola) All. Caserta
ARBITRO: Marco Di Bello di Brindisi. A coadiuvarlo, gli assistenti Filippo Meli di Parma e Francesca Di Monte di Chieti. Quarto ufficiale Claudio Petrella di Viterbo. VAR Antonio Di Martino di Teramo; AVAR Giorgio Peretti di Verona.
MARCATORI: 48' Dany Mota, 52' Gytkjaer (r), 89' Dany Mota
NOTE: presenti Berlusconi e Galliani. In tribuna avvistato anche Pippo Inzaghi. Spettatori 8.402, incasso: 89.646,35
AMMONITI: Sampirisi (M), Viviani (B), Pastina (B), Tello (B), Vogliacco (B), Acampora (B)

2 foto Sfoglia la gallery

 

90' Triplice fischio. Il Monza con tre reti regola il Benevento!

90' Cambio nel Monza, esce Dany Mota (standing ovation), entra Favilli.

 

89' GOOOL Monza!! Dany Mota raccoglie un'imbucata di Barberis e triplica!! 

86' Cambio nel Benevento. Fuori Pastina, dentro Gyamfi

85' Ammonito Barberis. Ora il Monza - al momento secondo in classifica - si gioca tutti i jolly pur di portare a casa il risultato.

83' Ammonito Acampora per fallo sulla tre quarti ai danni di Dany Mota.

83' Il tempo che prima correva, adesso sembra essersi fermato all'U-Power Stadium...

78' Punizione per il Benevento ben battuta da Acampora. Il suo tiro, deviato di testa da un attaccante, è parato plasticamente da Di Gregorio.

76' Ammonito Vogliacco.

74' Tripo cambio Monza. Fuori Mazzitelli, Gytkjaer e Ciurria, dentro Barberis, Mancuso e Colpani.

73' D'Alessandro si libera in piena area avversaria e lascia partire un destro rasoterra parato da Paleari.

70' Cambio nel Benevento, esce Insigne, entra Elia. Esce Farias entra Calò.

69' Ancora un errore in difesa per il Benevento. Foulon ci mette una pezza deviando la sfera di quel tanto che basta. Per poco Ciurria non sigla il tre a zero.

67' Cambio nel Monza. Esce Machin, entra D'Alessandro. Bell'abbraccio di Machin con il mister. Molina passa al centro per lasciare il posto a D'Alessandro a sinistra.

64' Sinistro dal limite di Roberto Insigne che vola alto sulla traversa.

62' Il Benevento prova ad alzare il baricentro alla ricerca del gol che potrebbe riaprire la partita.

58' Ammonito Tello.

57' Doppio cambio Benevento. Fuori Improta e Ionita, dentro Foulon e Tello.

 

2 foto Sfoglia la gallery

52' Calcia Gytkjaer. Portiere a destra palla nel "sette" a sinistra. Raddoppio Monza.

51' RIGORE per il Monza per fallo di mano (braccio largo) di Improta in area.

49' Ammonito Pastina per fallo su Gytkjaer.

48' GOOOOL Monza! Errore della difesa del Benevento che regala palla a Dany Mota. Il biancorosso palla al piede evita Paleari e appoggia in rete!

46' Si ricomincia, batte il Benevento. Nessun cambio nelle formazioni.

 


45' Finisce il primo tempo. Tante emozioni di marca biancorossa, ma nessun gol per il momento.

45' Ancora un'azione che non viene finalizzata.  Dany Mota serve Ciurria che mette il pallone in mezzo, l'accorrente Molina anticipato di un soffio...

43' Corner Benevento. Da  Farias ad Acampora che mette in mezzo. Di Gregorio accenna l'uscita ma si ferma a metà. Nessun pericolo per il Monza.

39' Ripartenza Monza con Carlos Augusto che s'invola sulla sinistra e mette in mezzo un pallone d'oro sul quale Gytkjaer è però in c0ntrotempo.

38' Caldirola commette fallo su Moncini. Punizione da 25 metri per il Benevento. La palla si infrange su un difensore biancorosso.

32' Porta stregata per il Monza. Magia di Machin che dalla linea di fondo serve un pallone d'oro per Gytkjaer che tenta il colpo di tacco a vuoto. La sfera finisce a Mazzitelli che calcia di collo impegnando Paleari in un'altra bella parata.

31' Ammonito Viviani per fallo su Machin.

31' "Vogliamo il gol" canta la Pieri.

29' Tiro dalla distanza di Improta che finisce alto sulla traversa.

21' Azione Benevento in ripartenza, para Di Gregorio: Letizia serve Acampora che a sua volta mette in mezzo la sfera per Insigne. Il tiro dell'attaccante è debole.

18' Ammonito Sampirisi per fallo su Farias in difesa. Sulla seguente punizione battuta da Farias colpo di tacco di Moncini che vola alto sulla traversa.

15' Prima Ciurria poi Dany Mota mettono paura alla difesa delle streghe (para Paleari). Per adesso solo grandi spaventi per i campani.

13' Tiro da oltre 20 metri di Improta. Palla che sfiora il palo lontano.

11' Doppia parata di Paleari prima su Dany Mota, poi su Ciurria. 0 a 0.

9' Prima incursione del Benevento in area monzese a opera di Farias  che serve a centro area Moncini. La difesa sventa.

7' Adesso è Ciurria che sulla linea di fondo si proietta in area e serve Mota il cui destro è alto sulla traversa. Ritmo incredibile all'U-Power Stadium.

5' Show Machin! Taglia il campo servendo a destra Pereira il cui cross è deviato in area di testa da Dany Mota sul secondo palo. Tante occasioni ma ancora 0 a 0.

3' Altro miracolo di Paleari che devia in corner un tiro dal limite di Gytkjaer ben imbeccato da Mota. Che inizio strepitoso!

2' Ancora Monza. Ciurria crossa in area per Dany Mota il cui destro si spegne a lato.

1' Primo minuto prima emozione. Illuminante apertura di Machin per Gjtkyaer che, da due passi, calcia su Paleari. Corner.

1' Primo giro di palla al Monza. Si gioca!

Coreografia della curva Pieri con migliaia di palloncini biancorossi.

Gran traffico intorno all'U-Power Stadium e gran pubblico dentro lo stadio. Ai botteghini campeggia il cartello sold-uot relativamente alla Curva Sud. Campo perfetto e cornice di pubblico da Serie A, dunque, per un big-match che può valere proprio la massima serie. Il Monza schiera tutti i suoi "lottatori" al cospetto delle Sreghe che, per l'occasione, presentano il tridente d'attacco composto da Insigne, Moncini e Farias.

 

 

 

Curva sud soldout prima di Monza Benevento

Il dopo partita: mister Stroppa

Stroppa: "Sono Soddisfatto della prestazione, la squadra a tratti è stata impressionante. Peccato non essere andati in vantaggio nel primo tempo. Sono contento: dopo la sconfitta di Frosinone i ragazzi erano abbattuti, speravo in una reazione del genere. La cosa bella è avere questo seguito con l'entusiasmo che la squadra trasmette in campo. Arrivare oggi allo stadio, come contro il Brescia, è bello. Ora manca una partita e bisogna fare tutto per portare a casa il risultato. Potrebbe succedere di tutto, quello che abbiamo fatto ci deve dare forza e determinazione per portare a casa il risultato che è un risultato di tutti. Sia la società che il sottoscritto non potevano lavorare su cose negative, bisognava farlo su quelle positive. La partita è stata preparata bene dai ragazzi e interpretata meglio. Ci piacerebbe fosse sempre così. A volte siamo stati altalenanti, ora ci siamo, ma manca una partita. Si prepara tutto con la consapevolezza che andiamo e a Perugia e dobbiamo avere serenità mentale a fare il nostro gioco. Si chiama consapevolezza nel fare le cose. Ringrazio i giocatori che mi hanno dato forza credendo in quello che ho detto. In questo momento è la testa che fa la differenza. In questo momento la condizione è quella che è. Dobbiamo prepararla come sempre tenendo conto di quanto fatto oggi. Il presidente ha fatto i complimenti alla squadra. Siamo stati bravi in pressione, non a caso il gol è arrivato su un errore del Benevento in fase difensiva".

Dany Mota: "Dany Mota: quella di Perugia sarà una gara fondamentale da preparare sereni. Dobbiamo vincerla portando a casa 3 punti come oggi. Voglio fare la storia di questa squadra giocando con questa maglia anche in A, ma prima c'è un'ultima partita da vincere. A Frosinone non ho esultato tanto pperché venivo da un periodo di appannamento. Oggi la squadra ha vinto, io ho fatto il mio… E' cambiato qualcosa a livello mentale, la gente mi ha aiutato, ho imparato cose nuove. Con la gente giusta al tuo fianco, poi fai bene".

 

Monza-Benevento in diretta live. Berlusconi: "Bella eh?" (2 video)

 

Qui Monza

"Dopo la sconfitta di Frosinone abbiamo masticato amaro qualche giorno, ma da metà settimana ci siamo ripresi", esordisce mister Giovanni Stroppa presentando la penultima di campionato. Quando un collega gli chiede se sta pensando di passare alla difesa a 4, l'allenatore risponde risoluto: "Assolutamente no, la difesa a 3 è quella che meglio calza a questa squadra. Ora dobbiamo fare in modo che gli episodi (gli stessi episodi che hanno condannato il Monza nell'ultima partita) girino a nostro favore. La gara di Frosinone poteva essere determinante per noi, non è stato così ma, nonostante questo, siamo ancora in corsa. Alle sconfitte abbiamo sempre reagito in modo straordinario, dobbiamo rimetterci subito in carreggiata. Questa settimana recuperiamo Carlos ma perdiamo Donati che è squalificato e anche lievemente infortunato. Non tornerà Paletta e anche Siatounis è out. Per il resto ci siamo tutti, il che mi consentirà di mettere in campo gente mentalmente presente. E' troppo importante, contro il Benevento, essere ben presenti dal punto di vista mentale. Mancuso? Sa di esserci mancato e per questo lavora moltissimo. Sicuramente per come si allena è uno da considerare per la formazione di oggi. Visto altrove quello che succede, dobbiamo pensare prima di tutto a noi. Il pubblico? Data la risposta alla grande della città mi piacerebbe riempire anche i posti che al momento non possono essere occupati... Siamo da Serie A? Considerando la mole di lavoro fatta e come l'abbiamo fatta, certo che sì." Sono 26 i  giocatori convocati per Monza-Benevento, big match della trentasettesima giornata di Serie BKT 2021-22, in programma sabato 30 aprile alle 14 all'U-Power Stadium:

1 Lamanna, 4 Mazzitelli, 5 Caldirola, 7 Machin, 8 Barberis, 9 Gytkjaer, 10 Valoti, 11 Mancuso, 12 Sommariva, 13 Pedro Pereira, 16 Di Gregorio, 18 Bettella, 19 Favilli, 21 Ramirez, 26 Antov, 28 Colpani, 30 Carlos Augusto, 31 Sampirisi, 33 Brescianini, 34 Marrone, 47 Mota Carvalho, 77 D'Alessandro, 79 Molina, 80 Vignato, 84 Ciurria, 98 Pirola. Oltre allo squalificato Donati, sono indisponibili Paletta e Siatounis.

 

Qui Benevento

 

Saranno quasi 700 i tifosi della Strega che arriveranno in Brianza per seguire gli uomini di Caserta. Per lo scontro diretto i campani schiereranno Pastina e Moncini. Scelta un po' giocoforza data anche l'indisponibilità dello squalificato Barba e degli infortunati Glik, Lapadula e Forte. In difesa ballottaggio tra Elia e Foulon, mentre a centrocampo dovrebbero essere riconfermati Ionita, Viviani e Acampora. Davanti due maglie per quattro: Insigne, Farias, Tello e Improta.

 

Arbitro e assistenti

Sarà Marco Di Bello di Brindisi a dirigere Monza-Benevento, big match della trentasettesima giornata di Serie BKT 2021-22. A coadiuvarlo, gli assistenti Filippo Meli di Parma e Francesca Di Monte di Chieti. Quarto ufficiale Claudio Petrella di Viterbo. VAR Antonio Di Martino di Teramo; AVAR Giorgio Peretti di Verona.

Monza-Benevento in diretta live. I numeri della partita

L’unico precedente in Serie B tra Monza e Benevento risale alla gara di andata, vinta dalle Streghe per 3-1 lo scorso 13 gennaio. Nell’ultima giornata di campionato il Benevento ha subito la sua nona sconfitta della stagione (2-1 vs Ternana), due di queste nelle tre gare più recenti: considerando le prime otto classificate, solo l’Ascoli settimo (11) ha perso più sfide. Il Monza ha collezionato in casa 16 punti in più rispetto a quelli ottenuti in trasferta (60 totali - 40 vs 24), in questo campionato solo il Cosenza (+17) ha una differenza maggiore tra rendimento casalingo e fuori casa. Il Benevento ha vinto l’ultima trasferta in campionato a Pordenone (4-1) e solo due volte ha vinto due gare esterne di fila in questo torneo: tra novembre e dicembre (vs Vicenza e Ternana) e a febbraio (vs Cittadella e Perugia).  Il Benevento è la squadra che ha segnato più gol in questo campionato (61). Il Monza segue a quota 57 insieme a Lecce Frosinone; i brianzoli però primeggiano per reti messe a referto da inizio 2022 nel torneo (33, seguiti dal Benevento a 32). Altri numeri cliccando qui.

Come sempre vi racconteremo gli episodi salienti del match con Fabio Massimo Amoroso in diretta dalla tribuna stampa. Foto da bordo campo di Giancarlo Favaro. Appuntamento alle ore 13.45 con le formazioni!

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie