Monza: è il grande giorno

E' il grande giorno. Oggi il Monza può mettere un'ipoteca sostanzialmente definitiva sul campionato di serie D (girone B) e sulla conseguente promozione in LegaPro.

Monza: è il grande giorno
29 Gennaio 2017 ore 10:47

E’ il grande giorno. Oggi il Monza può mettere un’ipoteca sostanzialmente definitiva sul campionato di serie D (girone B) e sulla conseguente promozione in LegaPro. I biancorossi attendono al Brianteo (via alle 14.30) la Pro Patria, una delle dirette rivali nella corsa per il primato. La squadra di Zaffaroni ha già un vantaggio considerevole in classifica visto che gli avversari bustocchi arrivano alla grande sfida con 7 punti in meno in classifica: vincere significherebbe spedire la Pro a -10 e spiccare il balzo che potrebbe essere decisivo per il ritorno nel calcio professionistico. Attesa anche una buona risposta di pubblico sugli spalti del Brianteo: Monza sta riscoprendo una squadra che, trascinata dal talento di Andrea D’Errico,  sa scaldare il suo cuore calcistico.

Nello stesso girone del Monza, il Seregno prova a continuare la sua risalita verso i quartieri alti. Oggi (14.30) al Ferruccio arrivano i trentini del Levico Terme: i rivali di giornata sono terz’ultimi in classifica e la squadra di Matteo Andreoletti ha una limpida opportunità per accorciare le distanze rispetto a coloro che stanno davanti in classifica.  

Nel girone A di serie D si attendono risposte positive dalla Folgore Caratese, che arriva da due sconfitte consecutive e che oggi (14.30, al XXV aprile) si trova di fronte l’ostacolo più alto possibile. Gli azzurri dovranno infatti vedersela con quella Caronnese che giusto sette giorni or sono è balzata in vetta alla classifica. Avversario spinoso, quindi, ma gli azzurri di Loris Beoni hanno bisogno di punti per evitare di essere risucchiati nella lotta salvezza.

Grande calcio anche a Meda, dove il Renate se la vedrà con il Racing Roma. I capitolini (che sono la ex Lupa Castelli Romani, ribattezzata Racing Roma la scorsa estate) sono squadra invischiata nei bassifondi della classifica: le “pantere” partono quindi con i favori del pronostico e possono mettere in cascina altri punti preziosi per consolidare la propria posizione in zona

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia