La partita in diretta

Monza-Juventus U23. Clamoroso al Brianteo, due gol dell’ex Marchi fermano i biancorossi

Brocchi: «Siamo stati leziosi, ma anche per noi c'era un rigore che l'arbitro non ha fischiato». Pecchia: «Una vittoria che deve darci fiducia»

Monza-Juventus U23. Clamoroso al Brianteo, due gol dell’ex Marchi fermano i biancorossi
Monza, 16 Febbraio 2020 ore 11:40

Monza-Juventus U23 la partita in diretta. Ettore Marchi fa valere la legge dell’ex, entra in campo nel secondo tempo e, con due rigori, ribalta una partita che nei primi 45 minuti di gioco i biancorossi avevano dominato. Un uno-due che brucia per il Monza che è costretto a fermare la propria corsa dopo 19 risultati utili consecutivi. I ragazzi di Brocchi, nel finale, recriminano per un rigore non concesso loro dall’arbitro che ha ritenuto involontario un tocco di mani del bianconero Coccolo.

Monza-Juventus U23 la partita in diretta, Sala stampa

Cristian Brocchi, allenatore del Monza

Cristian Brocchi, allenatore Monza «Dopo un buon primo tempo siamo diventati leziosi e abbiamo abbassato un po’ il livello di aggressività. Poi sono accaduti i due episodi dei rigori che ci hanno tagliato le gambe. Nonostante questo abbiamo avuto l’opportunità per pareggiare, ma non l’abbiamo sfruttata. Nelle partite non bastano le qualità tecniche, ma è fondamentale la concentrazione. I rigori? Non abbiamo il Var, ma era chiaro che quello che non ci è stato assegnato era rigore, i due che ci hanno fischiato contro invece vorrei rivederli. Machin? Non è facile per un giocatore che arriva in una squadra nuova entrare ed essere subito decisivo, capire dove e come muoversi. Indubbiamente però ha qualità importanti».

Fabio Pecchia allenatore Juventus U23: «Oggi è stata una partita molto bella e aperta. La prima palla gol è stata nostra, il Monza poteva raddoppiare, ma alla fine i miei sono rimasti in gara per tutto l’incontro. Venivamo da un grande sforzo in Coppa Italia qualche giorno fa e ripetersi contro una squadra come il Monza ci deve dare fiducia. Sapevo che Ettore Marchi aveva voglia di giocare questa partita, fa piacere perché con il suo ingresso a inizio secondo tempo ha rotto gli equilibri  dando alla squadra quella sicurezza che in tanti momenti in passato ci veniva meno».

Fabio Pecchia, allenatore della Juve U23

Monza-Juventus U23 la partita in diretta, la cronaca

MONZA-JUVENTUS U23 1-2

MONZA: Lamanna; Lepore (10’st Sampirisi), Scaglia, Paletta, Anastasio; Armellino (10′ st D’Errico, 29’st Iocolano), Fossati (cap.), Morosini (25’st Rigoni); Machin (25′ Mosti); Finotto, Mota Carvalho (Sommariva, Chiricò, Brighenti, Rauti, Marconi, Franco, Gliozzi). All. Cristian Brocchi

JUVENTUS U23: Loria; Di Pardo, Coccolo, Mulè, Beruatto (1′ st Frabotta); Muratore (cap), Toure; Zanimacchia (40′ Peeters), Portanova (1’st Marchi), Rafia  (18′ st Marques); Brunori (14’st Del Sole) (Nocchi, Dadone, Vrioni, Dragusin, Delli Carri, Minelli). All. Fabio Pecchia

Arbitro: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia. Assistenti Amir Salama di Ostia Lido e Giorgio Lazzaroni di Udine.

MARCATORI: 23′ Finotto (M), 30′ st Marchi (J), 32’st Marchi (J) CORNER: 8 a 5 per il Monza

NOTE: Presente uno sparuto gruppo di tifosi juventini. In tribuna Adriano Galliani e il presidente Paolo Berlusconi. Sugli spalti 4.738 spettatori per un incasso di 29.187,89

 

45’+4′ Finisce al Brianteo. Nel secondo tempo, un Monza poco determinato si fa ribaltare dalla Juventus U 23. Doppietta su rigore per l’ex-Marchi. Scintille in campo dopo il triplice fischio.

45′ Quattro minuti di recupero.

Il fallo di mano di Coccolo

44′ Su calcio di punizione di Anastasio, si accende una mischia in area in cui sembra che un bianconero (Coccolo) tocchi la palla di mano. Ma per l’arbitro è tutto regolare.

42′ Ammonito Mule.

41′ Iocolano raccoglie la sfera e la mette in mezzo per la testa di Fossati, il cui colpo finisce fuori di pochi centimetri.

40′ Cambio Juve. Fuori Zanimacchia, dentro Peeters.

37′ Ammonito Scaglia per fallo su Zanimacchia.

35′ Mosti raccoglie un cross di Fossati e tira una botta verso la porta difesa da Loria che, però, sventa la minaccia.

2 foto Sfoglia la gallery

32′ Paletta stende Marchi in area. Un altro rigore per la Juventus. Segna ancora Marchi con un tiro fotocopia del precedente. I bianconeri ribaltano il risultato!

Il pareggio è di rigore

30′ Gol della Juventus. Il rigore è trasformato da Marchi (che non esulta).

29′ Sostituzione Monza. Dentro Iocolano, fuori D’Errico.

28′ Rigore per la Juve. Paletta a terra tocca la sfera con il braccio.

26′ Occasione sprecata per il Monza. Prima Mota Carvalho si vede respingere un tiro ravvicinato da Loria in uscita. La sfera arriva a D’Errico che si allarga troppo e perde l’opportunità di tirare.

25′  Ammonito Marchi per fallo su Morosini. Subito dopo il centrocampista è sostituito da Rigoni. Dentro anche Mosti al posto di Machin.

21′ Corner di Morosini dalla bandierina di sinistra. Arriva Scaglia che colpisce la sfera. Questa rimbalza a terra e sfiora l’incrocio dei pali. Fuori!

18′ Cambio Juventus. Fuori Rafia, dentro Marques.

14′ Cambio Juventus. Fuori Brunori, dentro Del Sole.

10′ Sostituzioni Monza. Fuori Armellino, dentro D’Errico. Fuori Lepore, dentro Sampirisi.

9′ Anastasio prende palla nella propria metà campo e scende fino al vertice sinistro dell’area juventina. Il suo tiro, deviato da un difensore, scheggia la traversa!

3′ Juve propositiva, alla ricerca del pareggio in queste prime fasi di gioco.

1′ Inizia il secondo tempo! La Juve sostituisce Beruatto con Frabotta e Portanova con l’ex Ettore Marchi!

Bella partita giocata a viso aperto dalle due squadre. In virtù delle occasioni create, Monza meritatamente in vantaggio per 1 a 0.

45′ Finisce senza recupero il primo tempo. Monza in vantaggio.

44′ Tacco di Portanova per Brunori. La palla finisce in mezzo all’area a Zanimacchia che trova però davanti a lui il corpo di Lamanna. E’ angolo!

42′ Beruatto atterra Mota Carvalho causando un calcio di punizione. Lepore alla battuta, ma lo schema s’infrange contro la difesa bianconera.

40′ Juventus in avanti. Prima Lamanna respinge un cross dalla sinistra di Zanimacchia, poi para in due tempi un tiro di Muratore che era stato servito da Toure.

38′ Lepore in crescita costante. Ora ci prova da poco fuori area, peccato che il suo tiro finisca alto sulla traversa.

33′ Ammonito Anastasio per un fallo in difesa.

31′ Ci riprova il Monza. Lepore mette in mezzo una sfera ricevuta da Mota Carvalho, arriva Morosini di corsa sul vertice sinistro dell’area piccola ma del gol c’è solo l’illusione.

30′ Scende il bianconero Zanimacchia sull’out di destra, dalla linea di fondo lascia partire un cross per Rafia che tenta la rovesciata. Nulla di fatto.

26′ Reazione Juve! Su un corner seguente a un errore della difesa monzese Rafia serve Zanimacchia che cede poi la sfera a Muratore. Questi tira dalla lunetta ma Lamanna si distende e devia in angolo.

3 foto Sfoglia la gallery

23′ GOL MONZA! Per un fallo su Anastasio l’arbitro decreta una punizione quasi dalla bandierina di sinistra. Tira forte e rasoterra in mezzo all’area piccola Morosini. La sfera nella confusione finisce sui piedi di Finotto che gira in porta! 1 a 0 e ottavo gol per Finotto quest’anno.

19′ Anastasio riceve palla a centro campo, scambia con Mota Carvalho, e galoppa fino ad arrivare sull’out di destra. Da dentro l’area il suo tiro finisce sul fondo alla destra della porta difesa da Loria.

Lo striscione della Pieri

14′ Striscione della curva Pieri: “La mia storia, le mie tradizioni, 18 anni tra sconfitte e umiliazioni”.

12′ Machin supera in tunnel un avversario e si presenta al proprio pubblico con un tiro che impegna in due tempi Loria.

10′ Su punizione siluro di Anastasio da 35 metri. Il tiro è forte e teso, ma finisce fuori dallo specchio della porta.

7′ Lo juventino Zanimacchia scende sulla corsia di sinistra e tira in diagonale impegnando Lamanna che respinge. Prima occasione per la Juve!

2′ Lepore ci prova dalla distanza, Loria alza sopra la traversa. Sul corner seguente Fossati tira da fuori area, ma la sfera termina la propria corsa sul fondo alla destra del portiere bianconero.

1′ Partiti!

i due capitani: Muratore e Fossati

Squadre in campo, Monza in biancorosso, Juve naturamente in bianconero. Padroni di casa che iniziano il primo tempo con Lamanna a difendere la porta sotto la curva ospite.

Buongiorno dallo Stadio Brianteo, tutto pronto per Monza-Juventus U23. Machin in campo dal primo minuto. Circa 4000 persone sugli spalti. Presente uno sparuto gruppo di tifosi juventini. In tribuna Adriano Galliani e il presidente Paolo Berlusconi.

L’ex Marchi con D’Errico

La terna arbitrale e la diretta web

Monza-Juventus U23 la partita in diretta. La gara di oggi pomeriggio sarà diretta da Francesco Carrione di Castellammare di Stabia. Gli assistenti designati sono Amir Salama di Ostia Lido e Giorgio Lazzaroni di Udine. Su www.primamonza.it come sempre diretta testuale a cura di  Fabio Massimo Amoroso e foto da bordo campo di Giancarlo Favaro.

Monza-Juventus U23 la partita in diretta. Qui Monza

Nicola Mosti, cresciuto nella Primavera juventina di Fabio Grosso e passato al Monza la scorsa estate, afferma di temere la sua ex-squadra: «Ancor di più dopo la vittoria che ha ottenuto a metà settimana in Coppa Italia contro la FeralpiSalò», ha dichiarato ai microfoni di Juventusnews24. Per la partita di oggi il mister, Cristian Brocchi, ha convocato 25 giocatori (out Bellusci e Palazzi): Lamanna, Anastasio, Galli, Fossati, Chiricò, Morosini, Brighenti, D’Errico, Finotto, Sommariva, Rauti, Marconi, Mota, Mosti, Scaglia, Iocolano, Armellino, Del Frate, Machin, Rigoni, Paletta, Franco, Sampirisi, Lepore, Gliozzi.

La curva prima della partita

Qui Juve U23

Freschi di vittoria nella semifinale di Coppa Italia di Serie C (la finale contro la Ternana in calendario per l’11 marzo e il 15 aprile), la Juventus U23 arriva a Monza desiderosa di fare risultato. Ad attirare la curiosità dei tifosi sarà senza dubbio l’ex-biancorosso Ettore Marchi, molto amato dalla tifoseria brianzola, che però indosserà la maglia bianconera. Un motivo in più per fare un giro al Brianteo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia