Sport

Monza-Pisa in diretta live. I toscani in rimonta sbancano l'U-Power Stadium

Prima sconfitta interna per i biancorossi. Sulla vittoria pisana la firma di Puscas e Caracciolo

Monza-Pisa in diretta live. I toscani in rimonta sbancano l'U-Power Stadium
Sport Monza, 19 Febbraio 2022 ore 10:30

Monza-Pisa in diretta live. Prova fallita per il Monza che oggi è caduto in casa per la prima volta in questo campionato. Per tutti i 90 minuti la differenza tra le due squadre in campo è stata evidente. Nonostante siano passati in vantaggio all'8' del primo tempo con Valoti, gli uomini di Stroppa non hanno retto alla pressione toscana e prima hanno subito il pareggio da parte di Puscas, poi sono capitolati su un colpo di testa di Caracciolo, probabilmente deviato in rete da Pereira.

 

Monza-Pisa in diretta live, la cronaca

MONZA-PISA 1-2

MONZA (3-5-2): Di Gregorio, Donati, Marrone (79' Paletta), Carlos Augusto, Pedro Pereira, Colpani (56' Ciurria), Barberis, Valoti, D'Alessandro (17' Pirola), Mota Carvalho (79' Gytkjaer), Mancuso (56' Favilli) (a disp. Sommariva, Mazzitelli, Caldirola, Machin, Antov, Sampirisi, Molina) All. Stroppa
PISA (4-3-3): Andrade; Hermannsson, Leverbe, Caracciolo, Beruatto (60' Birindelli) ; Tourè (16' Mastinu), Nagy, Marin (77' Siega); Sibilli (60' Lucca) Puscas, Torregrossa (60' Benali).  (a disp. Livieri, Berra, Cohen, Masucci, Gucher, De Vitis, Marsura) all. D'Angelo.

MARCATORI: 8' Valoti (M), 18' Puscas, 65' Caracciolo (P) AMMONITI: Puscas (P), Mastinu (P), Hermansson (P), Valoti (M), Lucca (P), Carlos Augusto (M)
NOTE: giornata non fredda, buona cornice di pubblico con folta rappresentanza dalla Toscana. Presente, come aveva promesso, Silvio Berlusconi.

5 foto Sfoglia la gallery

90'+5' Un Monza stremato non riesce a raddrizzarla. Il Pisa sbanca l'U-Power Stadium.

90'+1' Ammonito Carlos Augusto per uno strattone su Siega che gli stava rubando il pallone.

90' Concessi cinque minuti di recupero.

89' Ammonito Lucca per  fallo in attacco...

L'errore di Gytkjaer

88' Incredibile errore sottorete di Gytkjaer, a un metro dalla linea della porta difesa da Andrade, colto in controtempo.

83' Ammonito Valoti per fallo a metà campo su Hermansson.

81' Siega ha sui piedi il pallone del tris, ma sbaglia tutto calciando alto.

79' Doppio cambio Monza. Fuori Marrone e Mota, dentro  Paletta e Gytkjaer.

77' Cambio nel Pisa, fuori Marin, dentro Siega.

76' Ammonito Hermansson per un fallo sulla tre quarti ai danni di Valoti.

74' Tiro dalla distanza di Mastinu. Fuori.

71' Ciurria atterrato in area da Benali, Maresca gli fa segno di rialzarsi poi fischia il fuorigioco.

69' Ora il Monza chiamato alla reazione, Pereira crossa per Dany Mota che non ha spazio per tirare.

2 foto Sfoglia la gallery

65' Su corner segna Caracciolo di testa colpendo la sfera non distante dal primo palo e indirizzandola verso il secondo (La palla probabilmente è stata deviata in rete da Pereira).

65' Un pasticcio difensivo monzese (Pereira), regala l'ennesimo corner al Pisa.

60' Pereira, a terra, ha bisogno di cure mediche. Gioco interrotto per qualche minuto.

60' Triplo cambio Pisa. Fuori Beruatto, Sibilli e Torregrossa, dentro Birindelli, Lucca e Benali.

60' Ritmi ancora alti per il Pisa che cerca la vittoria.

59' La retroguardia pisana atterra Dany Mota e Favilli entrambi intenzionati a partire in contropiede. Maresca lascia correre.

56' Doppio cambio Monza. In cerca di nuove energie, Stroppa toglie Colpani e Mancuso e getta nella mischia Ciurria e Favilli.

56' Bella azione di Pereira che scende sulla sinistra e crossa in area. Deviazione in corner

54' Mastinu ammonito per fallo su Carlos Augusto pronto a innescare una ripartenza.

51' Il Pisa riconquista palla a metà campo, Puscas mette in mezzo per Hermansson che devia di piatto verso la porta di Di Gregorio. Devia Pirola in corner.

49' Prima azione del Monza nella ripresa. Da Pedro Pereira ottimo cross sul secondo palo per Carlos Augusto che sbaglia la schiacciata di testa.

47' Prime battute di gioco del secondo tempo sempre con il Pisa più pericoloso dei biancorossi.

46' Si ricomincia con la sfera al Pisa!


Azione d'attacco del Monza, Pedro Pereira contro Beruatto

45'+3' Squadre negli spogliatoi.

45'+3' Prima che Maresca fischi la fine del primo tempo, il Monza riesce a collezionare tre calci d'angolo di fila.

Il salvataggio di Andrade

45'+1' Pedro Pereira crossa in area, Dany Mota la spizza di testa e Andrade è costretto al corner alzando magistralmente la palla sulla traversa.

45' Saranno 3 i minuti di recupero.

44' Ammonito Puscas per fallo su Colpani involato verso l'area pisana. La punizione seguente viene malamente sciupata.

39' Difesa in bambola del Monza. Dopo diversi tentativi di respinta la palla finisce sui piedi di Sibilli che calcia al volo, ma fuori.

36' Tiro dalla distanza di Mastinu, Di Gregorio devia in corner in volo plastico.

33' Sono minuti di sofferenza per i biancorossi che stentano a mantenere il ritmo dei toscani.

31' Dany Mota in ripartenza si mangia tutta la metà campo pisana in solitudine e sceglie di tirare invece che servire un compagno: ne esce un colpo debole che termina la sua corsa sul fondo.

26' Mastinu  su azione di ripartenza del Pisa riceve palla e scende lateralmente sull'out di sinistra, si avvicina al vertice e calcia insidiosamente sul palo lungo. Sfera sul fondo.

24' Adesso è il pisano Sibilli a crossare dalla destra, Di Gregorio respinge in tuffo.

23' Torregrossa dalla destra crossa in area, Sbilli e Puscas mancano l'appuntamento con il pallone davanti al portiere brianzolo.

21' Colpani pescato sulla fascia da Dany Mota la mette nell'area piccola: Andrade fa sua la sfera in tuffo.

2 foto Sfoglia la gallery

18' Pareggia il Pisa con Puscas che tutto libero in area raccoglie un cross dalla destra e infila Di Gregorio di destro.

17' Cambio anche nel Monza. Fuori D'Alessandro, dentro Pirola schierato in difesa. Carlos Augusto viene avanzato di posizione.

16' Cambio nel Pisa, fuori l'infortunato Tourè, dentro Mastinu.

17' Bella azione del Monza iniziata da Colpani e proseguita da Pereira. Sul suo cross arriva Dany Mota che che calcia fuori.

14 Tiro da posizione vertice dell'area monzese di Beruatto, alto sulla traversa.

14' Altro corner per il Pisa, la difesa biancorossa risolve.

11' Pronta reazione pisana. I ragazzi di D'Angelo, con Puscas che calcia su Marrone, conquistano il primo corner. Tourè intanto ha bisogno di cure mediche.

8' GOOOLL per il Monza! Valoti raccoglie dal limite una respinta della difesa pisana su velo errato di Dany Mota, tira di destro e segna il vantaggio!

5' Bell'inizio di gara con le squadre che si affrontano a viso aperto. Per ora nessun vero rischio corso dagli estremi difensori.

3' Il primo tiro è del Pisa con Marin che impegna di sinistro Di Gregorio costringendolo alla presa a terra.

1' Si comincia, primo giro di palla ai biancorossi.

Clima da altra categoria all'U-Power Stadium. Squadre in campo, buon divertimento.

 

E il giorno della grande sfida arrivò! Monza con il 3-5-2 disegnato da Stroppa, Pisa con 4-3-3. Per i biancorossi in attacco accanto a Dany Mota torna Mancuso, con D'Alessandro e Valoti a dare una mano. Per i toscani in avanti spazio per l'ex Torregrossa e Puscas.

2 foto Sfoglia la gallery

Monza-Pisa in diretta Live, i protagonisti

D'Angelo (all. Pisa): "Credo abbiamo vinto in maniera meritata cogliendo i frutti di un lavoro che portiamo avanti da tempo. Era un po' che non si vinceva, farlo oggi ci dà fiducia. La classifica ora è velleitaria, noi oggi più che vincere non potevamo fare. Il campionato è tremendo da ogni punto di vista. Tourè ha preso una botta sulla caviglia e penso che lo recupereremo. Il calcio non sono gli scacchi dove tutto è studiato, siamo stati bravi a iniziare in modo aggressivo creando due palle gol importanti nei primi dieci minuti. La squadra ha fatto un grande primo tempo ricominciando subito a giocare anche dopo il gol subito. Nel secondo tempo le squadre si sono allungate e abbiamo avuto qualche occasione per triplicare. Presto per dire chi sono le pretendenti alla promozione. Monza è importante e forte, ritengo Stroppa uno dei più bravi della categoria, ha le carte in regola per giocarsela fino in fondo. Lucca? Ha avuto qualche problema fisico nei mesi scorsi e ora sta recuperando piano piano. All'inizio un po' esagerata l'attenzione che ha ricevuto da parte dei media, ora invece sono esagerate le critiche. L'uscita di D'Alessandro, che nei primi minuti aveva fatto un allungo prestigioso, ci ha agevolato".

Stroppa (all. Monza): "Fortunatamente tra tre giorni giochiamo, oggi abbiamo fatto un passo indietro. Mi dispiace di aver perso lo scontro diretto. Per un'ora abbiamo fatto bene, poi ci siamo sciolti. Abbiamo regalato il calcio d'angolo del secondo gol. Ora bisogna continuare a lavorare e guardare alla prossima. Mi dispiace per come la squadra si sia sfilacciata nell'ultima mezz'ora, me ne prendo le responsabilità. Abbiamo perso male, il secondo tempo non mi è piaciuto. Dobbiamo ritrovare la forza mentale guardando a quello che abbiamo fatto. Sicuramente con  D'Alessandro si esprimeva bene, avevamo un ottimo palleggio, poi succede che ti manca un giocatore e cerchi di ovviare con i cambi. A me dispiace l'ultima mezz'ora in cui abbiamo perso le nostre idee e le nostre conoscenze. a fine partita sono rimasto fermo perché ero dispiaciuto perché per come ci alleniamo non possiamo finire così. Ho cambiato Colpani perché l'ho visto stanco. Abbiamo concesso al Pisa di correre verso la nostra porta in situjazioni banali è normale che loro poi sfruttano la superiorità numerica. Non credo che abbiano corso più di noi. Da Mancus ci aspettiamo molto di più, deve solo migliorare la condizione. Mazzitelli non ha giocato perché l'ho visto molto stanco: normale turn over nella gestione di queste partite".

Qui Monza

Mister Stroppa in conferenza stampa ha confermato che quella di oggi, sabato, 24esima giornata della serie BKT, sarà una bellissima partita per motivi storici e per la forza delle compagini in cambio: "Chiunque vorrebbe giocare questo match, se ci sarà Berlusconi sarà sicuramente la nostra arma in più. In presenza fa piacere averlo con noi, ma al momento non ci sono certezze sul fatto possa veramente essere allo stadio". La partita, per quanto bella e attesa, per Stroppa non sarà però decisiva: "Ci sono ancora tante partite da giocare. Qualora non andasse bene avremo sicuramente il tempo di recuperare. Qualora invece vincessimo, saremmo comunque ancora in troppi là davanti... Sicuramente è una gara importante dal punto di vista psicologico. Da questo punto di vista potrebbe anche essere determinante. Dovremo affrontarla nel modo giusto e con l'attenzione adeguata a questi avversari. Dopo Terni è rimasta in noi la consapevolezza di poter raggiungere un risultato positivo anche con una partita un po' più sporca di quella che sappiamo fare. C'è stata grande forza di volontà ed è importante. Avendo recuperato da -9 a -1 dal Pisa in queste settimane, ne ricavo una sensazione di forza. Loro sono un pochino più nascosti di noi, sono in testa da sempre, nessuno toglie loro i meriti, sono forti. Giocare questa partita, al di là del blasone e dell'importanza, è un piacere anche per il contorno. Il calcio appartiene alla gente,  la coreografia sugli spalti può essere un valore aggiunto. D'Alessandro è una pietra angolare di questa squadra: un girone fa probabilmente non lo avevo ancora compreso, tutto quello che si è guadagnato fino a oggi è merito suo. Lucca del Pisa è un giocatore straordinario e gli auguro di entrare tra i marcatori... dalla prossima partita. Dany Mota  anche martedì ha avuto occasioni. Potrebbe essere il bomber di riferimento della squadra, ma nondimentichioamo che dà anche una mano grande nel lavoro di corsa. Certamente, potrebbe fare qualcosa di più nello score. Vediamo se manterrà nei 95 minuti la capacità di rendimento fisica che mette in apprensione tutti. Davanti son contento di Favilli che era fuori da tempo e c'erano problamatiche su recupero di condizione e salute. In difesa, invece, Di Gregorio ha dimostrato a Terni di possedere grande capacità di concentrazione per 90' mantenendo la propria presenza costante nella partita pur non essendo chiamato direttamente in causa Parare al 90' come ha fatto a Terni, quando non avevi mai parato prima, è un dato non da poco".

I convocati del Monza

Lamanna, Donati, Mazzitelli, Caldirola, Machin, Barberis, Gytkjaer, Valoti, Mancuso, Sommariva, Pedro Pereira, Di Gregorio, Favilli, Antov, Colpani, Paletta, Carlos Augusto, Sampirisi, Marrone, Mota Carvalho, D'Alessandro, Molina, Ciurria, Pirola. Agli indisponibili Brescianini e Vignato si aggiunge Ramirez, che ha riportato una lesione agli adduttori della coscia sinistra. Out anche Bettella di rientro da infortunio.

Qui Pisa

Mentre il Monza freme e non vede l'ora di affrontare la rivale di sempre, il Pisa di D'Angelo arriva in Brianza con soli 4 punti al proprio attivo nelle ultime cinque. "Lucca non è al massimo e Cohen che a Vicenza ha giocato male nella prima mezz'ora, deve ancora adattarsi" ha detto l'allenatore toscano in conferenza stampa. Fuori invece Di Quinzio vittima di una contrattura, mentre Marsura è stato recuperato. Oggi ci saranno anche i nostri tifosi e saranno d'aiuto. Davanti Puscas, Torregrossa e Benali sono un tris schierabile dall'inizio, ma tutti possono giocare dal primo minuto. Per il modulo credo che in questa fase con il 4-3-1-2 la squadra si esprima meglio. Il Monza? Ha il coraggio di lasciare il tre contro tre dietro, ed è un'opportunità che dovremo essere bravi a sfruttare. Non giocheremo certo di rimessa". I convocati del Pisa: PORTIERI: Dekic, Kucich, Livieri, Nicolas. DIFENSORI: Berra, Beruatto, Birindelli, Caracciolo, De Marino, Hermannsson, Leverbe, CENTROCAMPISTI: Benali, De Vitis, Gucher, Marin, Mastinu, Nagy, Siega, Tourè. ATTACCANTI: Cohen, Lucca, Marsura, Masucci, Puscas, Sibilli, Torregrossa.

 

Monza-Pisa in diretta live. Diamo i numeri

Siamo al confronto numero 26 tra le due squadre e i toscani sono rimasti imbattuti in 12 degli ultimi 13 match contro i brianzoli in cadetteria, vincendo inoltre i due più recenti.   Il Pisa ha ottenuto tre successi nelle ultime quattro sfide di Serie B contro il Monza.  Il Pisa ha segnato in ciascuna delle ultime due sfide esterne di Serie B contro il Monza e potrebbe andare a segno in tre trasferte consecutive contro i lombardi per la prima volta nella sua storia in cadetteria. D'altro canto i brianzoli hanno trovato la via del gol in tutte le 11 sfide casalinghe di questa Serie B e potrebbero segnare in almeno 12 match casalinghi di fila in una singola stagione per la prima volta dal maggio 1977. Il Pisa è rimasto imbattuto nelle ultime cinque trasferte di Serie B, mentre il Monza potrebbe registrare tre successi consecutivi tenendo la porta inviolata per la prima volta in Serie B dal dicembre 2020.Per altri numeri cliccate qui.

 

Monza-Pisa in diretta live: Arbitro e assistenti

Sarà Fabio Maresca di Napoli l'arbitro di Monza-Pisa. Assistenti Domenico Palermo di Bari e Giuseppe Perrotti di Campobasso.  Quarto ufficiale Giuseppe Collu di Cagliari. VAR Luigi Nasca di Bari; AVAR Davide Imperiale di Genova.

Su Primamonza come sempre gli aggiornamenti in diretta dall'U-Power Stadium a cura di Fabio Massimo Amoroso, foto da bordo campo di Giancarlo Favaro. Appuntamento a qualche minuto prima delle ore 14!

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie