Sport

Open Golf d'Italia: per la 74esima edizione montepremi da record

Questa mattina al Palazzo della Regione Lombardia a Milano, la presentazione ufficiale della 74esima edizione del Torneo

Open Golf d'Italia: per la 74esima edizione montepremi da record
Sport Monza, 27 Settembre 2017 ore 15:25

Presentato il74esimo Open Golf d'Italia. Presente Maroni e l'assessore regionale allo Sport e Politiche per i giovani

 Open Golf d'Italia: montepremi da record

Con un montepremi da record di 7 milioni di dollari e 25 fra i primi 100 giocatori al mondo, si preannuncia spettacolare il 74mo Open d'Italia di golf. L'evento sportivo al via da giovedì 12 a domenica 15 ottobre al Golf Club di Milano, nel cuore del Parco di Monza.

Questa mattina al Palazzo della Regione Lombardia a Milano, la presentazione ufficiale della 74esima edizione del Torneo. Presente il numero uno della Regione, Roberto Maroni che ne ha approfittato per ribadire l'impegno a investire su grandi eventi sportivi: ""Quando mi e' stato chiesto se fossi
disponibile a ospitare l''Open d'Italia' a Monza, dando un congruo contributo naturalmente" - lo spettacolo è costato alla Regione circa 500mila euro - "ho accettato subito. Per diverse ragioni: in primo luogo perchè investire su grandi eventi sportivi significa valorizzare il territorio".

"Valorizzare il territorio"

"Valorizzare i nostri luoghi splendidi, a partire dal parco della Villa Reale di Monza, dove ha sede il Golf Club Milano, e' uno degli impegni che ci siamo assunti e che svolgiamo con grande attenzione.  Questo significa coinvolgere anche il sistema delle autonomie - ha detto Maroni rivolgendosi al sindaco di Monza - in un rapporto bilaterale, il 'modello Lombardia', che funziona a prescindere dalle appartenenze politiche".

"Lo sport per noi non significa solo 'grandi eventi" - ha concluso il presidente. "Sono stato anche criticato per aver trovato in pochi giorni i fondi da destinare all'Open Golf d'Italia - ha concluso -, ma ho ritenuto giusto farlo, anche perche' riusciamo comunque a trovare risorse per tutti gli altri investimenti".

Partecipanti e favoriti in gara

Per quanto riguarda il torneo è difficile individuare un favorito fra i partecipanti. Fra i campioni più attesi ci sono i due della top ten nel ranking mondiale, Jon Rahm (n.5) e Sergio Garcia (n.10), ma ci sono anche altri 6 fra i primi 50, fra cui il n.18 Francesco Molinari, a caccia del tris nel più importante torneo italiano, che non ha mai avuto un montepremi così alto.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie