Sport
Gara di scherma a Verona

Roberto ed Emma spiccano nella prima prova nazionale Grand Prix under 14

Cazzani si è piazzato ottavo (su 99 atleti) nella categoria allievi. La Romanazzi chiude al 29esimo posto.

Roberto ed Emma spiccano nella prima prova nazionale Grand Prix under 14
Sport Monza, 12 Dicembre 2022 ore 15:05

Una grande soddisfazione per il club Scherma Monza che ha visto, nel corso del weekend appena passato, il ritorno nelle parti alte delle classifiche nazionali da parte di un atleta della squadra.

Roberto Cazzani spicca nella prima prova nazionale Grand Prix under 14

Erano dodici i ragazzi della squadra brianzola in gara a Verona dove nel weekend si è tenuta la prima prova nazionale Grand Prix under 14. E a spiccare è stato un bravissimo Roberto Cazzani che si è piazzato ottavo nella categoria allievi su 99 atleti presenti in gara. Roberto, dopo un girone senza sbavature e sei vittorie su sei assalti era decimo nella classifica parziale dopo i gironi. Saltata la prima diretta per l’accesso ai 64,proprio in virtù dell’ottimo girone, ha poi vinto 15/3 l’assalto per i 32, 15/9 l’assalto per i 16 e 15/4 contro Ruggeri del CUS Catania per gli 8. Non è riuscito invece a vincere l’assalto per l’accesso alla semifinale 8/15 contro Rovaris di Brescia Scherma.

Brava anche Emma Romanazzi

Ottimo risultato anche per Emma Romanazzi nella categoria allieve che è riuscita a vincere l’assalto per l’accesso alle migliori 32 chiudendo la sua gara al 29° posto, seguita dalla compagna Elena Vismara 40°.

Si sono poi classificati nei migliori 64 Alessandro Campanale (56°) e Achille Ciampoli ( 57°) nella categoria maschietti.

Tra gli altri partecipanti di Scherma Monza alla competizione veronese segnaliamo Alessandra Mariani ( 65°) nella categoria giovanissime, Alice Mecca (81a) e Annasole Ciapponi (87a) nella categoria bambine, Jacopo Terragni ( 77°) Niccolò Ciampoli (95°) e Matteo Morana (117°) nella categoria giovanissimi e Tommaso Grandi ( 91°) nella categoria ragazzi.

(In foto Roberto Cazzani durante la premiazione)

Seguici sui nostri canali
Necrologie