Menu
Cerca
sport

Roller Macherio, esordio col botto ai campionati di Freestyle

Gli atleti della società macheriese hanno già conquistato il titolo di Juniores e Senior, quattro atlete si piazzano tra le prime dieci d'Italia.

Roller Macherio, esordio col botto ai campionati di Freestyle
Sport Caratese, 09 Giugno 2021 ore 17:22

Grandi soddisfazioni per gli atleti del Roller Macherio che ai Campionati di Freestyle a Riccione hanno già conquistato il titolo di Juniores e Senior. Il pullman carico di 16 atleti della società macheriese è partito lunedì.

Roller Macherio ai Campionati di Riccione

È ufficialmente iniziato il Campionato Italiano di Inline Freestyle all’interno degli Italian Roller Games 2021. Boom di iscrizioni alla rassegna tricolore della disciplina che oltrepassa i 1000 atleti iscritti. Saranno quindi moltissime le gare che verranno disputate in tre location diverse di Riccione, la città ospitante: Pattinodromo coperto, Pista Giardini e Viale Forlinpopoli. Ieri (8 giugno 2021) sono andate in scena nelle prime due piste, le gare di Classic Freestyle Slalom per tutte le categorie, 165 iscritti, dai Ragazzi ai Senior. Gli atleti in gara in due minuti di tempo su base musicale, mostrano la loro destrezza e stile in coreografie difficoltose e una serie di passaggi tecnici, garantendo un bellissimo spettacolo e coinvolgimento. È Lorenzo Guslandi a trionfare, secondo ad Osimo2019, eseguendo la run tecnicamente più pulita, senza colpire nemmeno un cono.

I successi della società macheriese

Sono sedici gli atleti della società macheriese che partecipano ai Campionati, in programma da martedì 8 a domenica 13 giugno. La prima gara ha già regalato due titoli italiani, nella categoria Juniores Femminile con Francesca Pettinari e in quella Senior Maschili con Lorenzo Guslandi. Terzo posto per Valerio Degli Agostini e quarto per Riccardo Rizzoli. Medaglia di bronzo per Ilaria Guslandi, sesto posto per Martina Didoni e ottavo posto per Elisa Rivolta. Il Roller Macherio ha quindi quattro atlete tra le prime dieci d'Italia. Sesto posto per Mattia Costantino (Allievi), quarto posto per Chiara Meroni, decimo posto per Ginevra Nobili (capitano), 14esimo piazzamento per Sofia Panarotto, entrambe alla prima esperienza negli Italiani, e il 19esimo posto di Elisa Salvagnin.

Di seguito i podi per tutte le categorie (dal sito Italian Roller Games):

CLASSIC FREESTYLE SLALOM Ragazzi F

Viola Luciani (Conero Roller)
Rebecca Pirani (Conero Roller)
Anna Stura (Conero Roller)

CLASSIC FREESTYLE SLALOM Ragazzi M

Matteo Terzoli (Free Art)
Paolo Magi (Conero Roller)
Davide Tomatis (Vittoria Torino)

CLASSIC FREESTYLE SLALOM Allievi M

Matteo Melidoro (SPV Vecchia Viar)
Alessandro Lorenzo (pincio.com)
Andrea Mandolesi (Roller Verucchio)

CLASSIC FREESTYLE SLALOM Allievi F

Giorgia Longo (Astro Roller Skating)
Nikole Moretti (ASD Byz Skating RM)
Lucrezia Morri (ASDPA Riccione)

CLASSIC FREESTYLE SLALOM Junior F

Francesca Pettinari (Roller Macherio)
Alice Tomatis (Vittoria Torino)
Ilaria Guslandi (Roller Macherio)

CLASSIC FREESTYLE SLALOM Junior M

Stefano Luca Mazzuccato (Original R.S.)
Federico Vietti (Vittoria Torino)
Federico Biaggio (Astro Roller Skating)

CLASSIC FREESTYLE SLALOM Senior M

Lorenzo Guslandi (Roller Macherio)
Lorenzo Demuru (Original R.S.)
Valerio Degli Agostini (Roller Macherio)

CLASSIC FREESTYLE SLALOM Senior F

Corinne Makoto Santoni (Roller Verucchio)
Anita Perlini (Original R.S.)
Sara Tacchetto (Original R.S.)

Le premiazioni sono state eseguite da Stefano Caldari, assessore allo Sport del Comune di Riccione, e Andrea Pastormerlo, responsabile del settore tecnico Freestyle.

Ampio servizio sul numero di martedì 15 giugno 2021 del Giornale di Carate.

2 foto Sfoglia la gallery
Necrologie