Sport
Lissone Mtb

Spettacolo argentino: medaglia d’oro e maglia iridata per Karin Tosato

La prova si è tenuta sabato 23 aprile a Cerro Bayo, località sciistica a circa 8 km di distanza dal Comune di Villa la Angostura nella provincia del Neuquén in Argentina.

Spettacolo argentino: medaglia d’oro e maglia iridata per Karin Tosato
Sport Monza, 27 Aprile 2022 ore 10:54

Dall’Argentina arriva una grande notizia per Karin Tosato: la portacolori brianzola si conferma campionessa del mondo Master XCO nella categoria Woman B1, riservata alle atlete nella fascia 40-44 anni. La prova si è tenuta sabato 23 aprile a Cerro Bayo, località sciistica a circa 8 km di distanza dal Comune di Villa la Angostura nella provincia del Neuquén in Argentina.

Spettacolo argentino: medaglia d’oro e maglia iridata per Karin Tosato a Cerro Bayo

Gara disputata in una giornata infernale, caratterizzata da pioggia battente, temperature rigide e tanto fango nella quale la nostra atleta ha voluto prendere il via con il completo estivo, per mettere in risalto il tricolore impresso sulla maglietta.
Vittoria netta (tempo di gara 1h43’42’’), con oltre otto minuti di vantaggio sulla seconda classificata, l’atleta spagnola Cristina Barberan sul circuito lungo 3,7 km con dislivello di 200 m da ripetere 4 volte.
Tracciato di gara senza grosse difficoltà tecniche ma composto da continui sali e scendi, da affrontare con grande condizione, forza fisica e
determinazione, tre peculiarità di Karin, accompagnata e supportata da altri tre atleti italiani in questa lunga avventura, la bresciana Simona Cè, il toscano Marcello Bertolozzi e il veneto Ivo Savi.

"La gara più dura della mia vita"

Emozionanti e comunicative le dichiarazioni rilasciate tramite il profilo Instagram dell’atleta che fanno capire la difficoltà della gara e di cui riportiamo uno stralcio:
“La gara di ieri è stata la più dura della mia vita. Ho voluto correre col corto per indossare il tricolore; ho sofferto il freddo da metà del secondo giro, tremavo e non riuscivo a scaldarmi nemmeno in salita. Il corpo era anestetizzato dal freddo: bene per il mal di gambe, ma tremare in discesa e non sentire mani e piedi non è proprio il massimo, infatti sono caduta più volte. Il manettino del cambio all'inizio
del secondo giro ha iniziato a funzionare male per via del fango ed ho temuto il peggio, cercando di cambiare il più delicatamente possibile. A scaldare il cuore il tifo caloroso sul percorso, che ho cercato di ricambiare al meglio con un sorriso congelato ed infangato ed un "Gracias!".”

22° Bric in Bike

Nel giorno della vigilia di Pasqua, sabato 16 aprile si è corsa nel Comune di Borgo d’Ale (VC) il 22° Bric in Bike. Gara valida come 5° prova della Coppa Csain Piemonte XC e 2° prova Campionato BI-VC MTB XC. Circa 90 atleti in griglia di partenza. Unico atleta della Lissone MTB presente al via, Tonello Alessandro, ottiene la vittoria nella categoria Master 2. La settimana seguente, il giorno 24 aprile, lo stesso Tonello nella gara successiva dello stesso ottiene la vittoria generale e quella di categoria.

Bike Park Isola d'Elba

Domenica 17 aprile la Società ASD Capoliveri Bike Park Isola d'Elba ha organizzato la manifestazione Nazionale di Top Class specialità XCO denominata Capoliveri Legend XCO. Unico percorso di gara, con lunghezza di 4 km con dislivello di 170 m da ripetere più volte in base alla categoria di appartenenza all’interno del bike park del Comune di Capoliveri (LI). Nella categoria Master Élite Andrea Brevi ottiene l’8° posizione. Secondo gradino del podio per Bertasa Mirco nella categoria Master 2, che sfiora la vittoria per soli 7 secondi di ritardo.
Nella categoria Master 3, Zangari Andrea ottiene la 6° posizione. Vittoria nella categoria Master 5 per Olovrap Amedeo Silvio e per Zanoletti Claudio nella categoria Master 7.

MTB Ca'Neva Trophy 2022

Domenica 24 aprile si è disputata la MTB CA'NEVA TROPHY 2022, organizzato dalla Roccia Team. Percorso da ripetere più volte in base alla categoria di appartenenza, con lunghezza di 4,7 km con dislivello pari a 170 m per ogni giro su terreno misto sterrato/sentiero e asfalto. Nella categoria Master 1 con 4 giri del percorso da effettuare, Bertasa Mirco ottiene la 7° posizione. Medaglia d'argento per Redaelli Giorgio nella categoria Master 3. Bartesaghi Giovanni ottiene il 3° gradino del podio nella categoria Master 6. Vittoria anche in questa occasione nella categoria Master 7 per Zanoletti Claudio.

1° Trofeo Comune di Veduggio e Trofeo Luigi Carminati

Si è tenuto a Veduggio con Colzano (MB), domenica 24 aprile, il 1° Trofeo Comune di Veduggio terzo appuntamento del master Mtb Cicli Pozzi 2022, organizzato dall’ASD AMICI COMASCHI. Nella categoria SGA Fusar Bassini Edoardo ottiene il 4° posto.

Il 24 aprile, nella seconda giornata di gare della stagione per i giovanissimi, il gruppo è stato impegnato in due competizioni differenti. Nel Comune di Grassobbio (BG) si è corso il 9° TROFEO GIAN LUIGI CARMINATI A.M. organizzato dalla Speed Bike Serio Associazione Sportiva Dilettantistica.
La competizione si è tenuta all’interno del parco del Serio Grassobbio su percorso sterrato da ripetersi più volte in base alla categoria di appartenenza (G1 1 giro più lancio - G2/G3/G4 2 giri più lancio - G5 3 giri più lancio - G6 4 giri più lancio).
Nella categoria G1 maschile Berrini Gabriele partito in 8° posizione arrivato 10° al traguardo. Nella categoria G2 femminile Caruso Victoria partita in 3° posizione riesce al raggiungere il secondo gradino del podio.
Nella categoria G2 maschile Annoni Sebastiano partito in 15° posizione e arrivato al traguardo 20°, Corbetta Alan partito in 30° posizione e arrivato al traguardo 22°, Recalcati Tommaso partito in 37° posizione e arrivato al traguardo 11° e Sindona Luca partito in 23° posizione e arrivato al traguardo in 29° posizione. Nella categoria G3 maschile Lombardi Luca partito in 17° posizione e arrivato al traguardo 8° e
Paradiso Nicolò partito in 20° posizione e arrivato 36°. Nella categoria G4 maschile Sbragion Alessandro taglia il traguardo con un ottimo 5° posto seguito da Andreello Elia 23° e Digiuni Samuele 25°.
Nella categoria G5 maschile Spinelli Jason partito in 14° posizione e arrivato al traguardo 16°. Nella categoria G6 femminile Scroccaro Beatrice partita in 3° posizione e arrivata al traguardo 4°.

Doppia batteria per la categoria G6 maschile, suddivisi tra pettorali pari e dispari. Nella categoria G6 maschile dispari Colombo Riccardo ottiene il 7° posto seguito da Corbetta Diego 19°. Nella categoria G6 maschile pari, Colombo Pietro ottiene il 7° posto seguito Ballabio Andrea 13° e Dossi Stefano 18°.

Carbonhubo

I giovanissimi sono stati impegnati anche il 25 aprile. Nel Comune di Brescia (BS) si è tenuto il Carbonhubo - Campionato Regionale FCI Lombardia eliminator-, organizzato dall'ITALIA SPORT TEAM ASD.
Giornata di gara suddivisa in due parti. Prima parte della competizione, iniziata alle ore 10.00, è stata la prova cronometrata, con singole partenze in base al numero assegnato al momento delle iscrizioni utili a comporre le batterie eliminatorie, seconda parte della competizione. I primi 2 classificati di ogni batteria hanno avuto accesso al turno successivo passando per ottavi, quarti, semifinale e finale.

Nella categoria G2 femminile, nella prova cronometrata Caruso Victoria ha ottenuto il 3° tempo per poi qualificarsi 5° nella classifica finale. Nella categoria G2 maschile, nella prova cronometrata Annoni Sebastian ha ottenuto il 17° tempo e successivamente si è qualificandosi agli ottavi ed ai quarti chiudendo in 14° posizione. Recalcati Tommaso, Corbetta Alan e Sindona Luca hanno ottenuto rispettivamente l’11°, il 21° e il 24° posto nella prova cronometrata e accedendo agli ottavi hanno terminato la gara in 17°, 22° e 24°
posizione. Nella categoria G3 femminile, nella prova cronometrata Ghisellini Anastasia ha ottenuto il 5° tempo, in seguito si è classificata per la semifinale chiudendo in 5° posizione. Nella categoria G3 maschile, nella prova cronometrata Lombardi Luca ha ottenuto il 9° tempo e le successive qualificazioni fino alla semifinale dove ha chiuso la gara in 6° pozione.
Nella categoria G4 maschile, Bonvini Leonardo e Digiuni Samuele nella prova cronometrata sono giunti rispettivamente 39° e 44° Si sono classificati per gli ottavi di finale ed hanno terminato la gara in 42° e 43° posizione.
Nella categoria G5 maschile, nella prova cronometrata Spinelli Jason ha ottenuto il 24° posto e Ghisellini Samuele il 37°. Entrambi qualificati per gli ottavi hanno chiuso rispettivamente la gara in 22° e 38° posizione.
Nella categoria G6 femminile, nella prova cronometrata Scroccaro Beatrice ha ottenuto l’8° tempo e si è classificata per le semifinali dove ha concluso la gara con la 7° posizione.
Nella categoria G6 maschile, nella prova cronometrata Colombo Riccardo si è classificato 28° accedendo poi ad ottavi, quarti e semifinale, chiudendo la gara in 8° posizione. Ballabio Andrea, Colombo Pietro, Corbetta Diego e Dossi Stefano si sono classificati alla prova cronometrata al 21°, 30°, 41° e 42° posto. Tutti e quattro hanno avuto accesso agli ottavi di finale concludendo la loro gara rispettivamente in 20°, 29°, 39° e 40° posizione.

La gallery

Tutte le foto delle competizioni:

9 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie