Filippo Tortu sul trono d’Europa

Atletica - Il caratese ha vinto i 100 ai Campionati Under 20 in corso a Grosseto

Filippo Tortu sul trono d’Europa
Sport 21 Luglio 2017 ore 18:09

Filippo Tortu è il principe della velocità europea. Il 19enne caratese ha vinto il titolo continentale dei 100 metri ai Campionati in corso di svolgimento a Grosseto. Nella finale disputatasi nel pomeriggio ha regolato la concorrenza, lasciandosi alle spalle il finlandese Samuel Purola e il britannico Oliver Bromby.

Controvento

Il tempo fatto registrare da Tortu nella gara valida per le medaglie non è eccezionale (10″ 73), ma la prestazione del brianzolo, allenato da papà Salvino, è stata condizionata dalla forza del vento, che durante la finale ha soffiato a 4,3 metri al secondo, in senso contrario rispetto alla corsa degli atleti, sul rettilineo della pista dello stadio Zecchini.

Impeccabile

Dopo i tempi fatti segnare nella prima parte di stagione, sia sui che sui 200, il pronostico era tutto dalle parte dell’atleta caratese. Filippo è stato però bravo a non farsi condizionare dalla pressione del risultato a tutti i costi. Così, è arrivato il primo oro continentale della sua ancor giovanissima carriera. Nella bacheca di Tortu c’è già l’argento mondiale Under 20, vinto in Polonia nel 2016. Inoltre, l’Italia dell’atletica, in 24 edizioni degli Europei Juniores, non aveva mai vinto l’oro dei 100: Tortu è stato il primo anche in questo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità