Sport
Pallavolo

Tris per i Diavoli rosa: sono campioni anche con la Under15

Un altro successo per la formazione di Brugherio che si aggiunge a quelli già ottenuti con la Under 17 e la Under 19.

Tris per i Diavoli rosa: sono campioni anche con la Under15
Sport Brugherio, 09 Maggio 2022 ore 12:59

Vincere aiuta a vincere e l'appetito vien mangiando. Due frasi fatte, ma che ben si sposano con l'annata straordinaria dei Diavoli rosa di Brugherio che hanno ottenuto un altro titolo di campioni territoriali. Stavolta il premio è andata alla Under15

Tris per i Diavoli rosa

Domenica 8 maggio 2022, al Palazzetto dello sport di Segrate, a conquistare il titolo di Campioni territoriali, per il secondo anno consecutivo, è stata la squadra  degli  Under 15 Diavoli Powervolley che ha battuto in finale Pallavolo Gonzaga per 3 set a 0 (25-23, 25-16, 25-19). Una medaglia d'oro che arricchisce la bacheca dei successi stagionali visto che si va ad aggiungere a quelle vinte dall'Under 17 e dall'Under 19, facendo dei Diavoli Rosa e Powervolley Milano le più vincenti del comitato di Milano Monza Lecco.

Voglia di vincere

I pallavolisti brugheresi sono scesi in campo con voglia di vincere contro la Pallavolo Gonzaga. Sciolte le tensioni iniziali dell'essere in campo a giocarsi la finale, i ragazzi di coach Moreno Traviglia, hanno risposto presenti più che mai. Solo il primo dei tre set giocati è stato combattuto, concluso 25-23 a favore dei rosanero, nei restanti due Gonzaga non è riuscita ad arrestare la volata della Diavoli Power che, sempre più sicura, va a prendersi secondo (25-16) e terzo (25-19) per la vittoria finale 3-0.

Una medaglia d'oro a coronamento di un grande campionato territoriale: imbattuti, 12 vittorie su 12 partite, 12 3-0 con 0 set persi.

Le parole del coach

Abbiamo giocato la finale territoriale molto bene. Dopo un inizio contratto, con errori più dovuti a una troppa voglia di fare bene piuttosto che al timore, recuperata la lucidità, abbiamo saputo reagire e sorpassare gli avversari vincendo ai vantaggi il primo parziale. Secondo e terzo set sono iniziati e finiti con la consapevolezza acquisita nel finale del primo. Abbiamo servito e attaccato bene, murato e difeso discretamente. Questo titolo territoriale dovrà essere il nostro punto di partenza per la fase regionale, più che mai dobbiamo far tesoro di quello che sappiamo fare, esserne consapevoli, migliorando imprecisioni banali che spesso ci sono capitate. Vorrei fare un plauso particolare a tutti i ragazzi della panchina per il costante incoraggiamento ai compagni. Un titolo territoriale non è mai scontato, e riconfermarsi non è sempre facile, ma lo abbiamo fatto e per questo non possiamo che esserne felici e soddisfatti.

ha detto coach Travaglia

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie