Sport
Calcio - Serie B

Troppi contagiati: l'Ats ferma il Monza

Cinque positivi nel gruppo squadra, rinviata la partita con il Benevento

Troppi contagiati: l'Ats ferma il Monza
Sport Monza, 18 Dicembre 2021 ore 17:59

Il Covid-19 ferma il Monza.

Intervento dell'Ats

Come ventilato già nella giornata di venerdì, il Monza deve fare i conti con una serie di contagi di Covid-19 nel suo gruppo squadra. Gli esiti dei test comunicati sabato hanno fatto emergere cinque positività fra i soli calciatori, proprio alla vigilia della partenza per Benevento, dove la squadra avrebbe dovuto giocare una partita importantissima nel pomeriggio di domenica. La partita in questione però è stata rinviata a data da destinarsi a seguito dell'intervento dell'Ats di Monza e Brianza, che ha fermato l'attività del gruppo squadra allenato da Giovanni Stroppa, che si avvicinava alla partita del "Vigorito" forte di una serie positiva aperta di 10 partite.

Il comunicato del Monza

"Ac Monza comunica che a seguito degli ultimi controlli eseguiti, sono stati riscontrati nuovi casi di positività al Covid-19 all'interno del gruppo squadra, con il numero totale salito a cinque calciatori. Come da comunicazione dell’Ats Brianza, l’intero gruppo squadra è stato posto in regime di quarantena domiciliare obbligatoria, da sabato 18 dicembre a martedì 21 dicembre 2021 con conseguente divieto di partire per la trasferta di Benevento e disputare la gara Benevento-Monza".

Prima volta

È la prima partita del campionato di serie B 2021-22 che viene rinviata per Covid o per motivi a esso conseguenti. Il Monza deve ora guardare alla sfida interna con il Perugia, prevista per sabato 26 dicembre, impegno da preparare in pochi giorni - visto che il gruppo non potrà allenarsi fino a martedì.

Intanto, sugli altri campi di serie B si sta giocando regolarmente. Ecco la classifica dopo le partite del pomeriggio di sabato: Pisa 38, Brescia 33, Cremonese 32, Lecce, Benevento e Monza 31, Frosinone e Cittadella 28, Perugia e Ascoli 26, Como 25, Reggina 23, Ternana 22, Parma e Spal 20, Alessandria 17, Cosenza 16, Crotone 11, Pordenone 8, Vicenza 7 (da giocare Alessandria-Parma, Brescia-Cittadella, Perugia-Ternana e Lecce-Vicenza).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie