Sport
Hockey Roller Club

Un giovane talento argentino come rinforzo dell’HRC di Monza

Il quarto rinforzo del Teamservicecar per la stagione 2022/2023 sarà Santiago Chambella.

Un giovane talento argentino come rinforzo dell’HRC di Monza
Sport Monza, 10 Agosto 2022 ore 14:44

Giungerà in Brianza a Serie A1 iniziata. E' il nuovo rinforzo del Teamservicecar per la stagione 2022/2023 e si chiama Santiago Chambella.

Un giovane talento argentino come rinforzo dell’HRC di Monza

Il giovane talento, classe 2004, proviene dall’ottima scuola del Murialdo e  sta trascorrendo la sua estate argentina preparando (e sognando) prima il Mondiale giovanile e poi l’arrivo a Monza. Atleta in possesso di grande tecnica, ha fiuto per il gol, ma è nel far giocare i compagni che trova il punto di forza e su di lui lo staff tecnico monzese ha puntato gli occhi da tempo. Un rinforzo, come detto, che arriverà nei prossimi mesi, dopo i campionati mondiali di San Juan, che si terranno a metà novembre.

“Gioco nel Murialdo da quando avevo 3 anni ­- racconta Santi - e ho sempre vissuto l’hockey giocando con questa camiseta. Questo club non è solo la mia squadra, ma fa parte integrante della mia vita, perché qui ho maturato quasi tutte le amicizie. Nel corso della mia breve carriera ho avuto tanti allenatori e tutti hanno rivestito un ruolo importante, tra i quali cito anche l’attuale tecnico del Breganze, Nestor Perea, che mi ha dato la possibilità di arrivare in prima squadra”.

Chambella arriverà in biancorossoblu all’interno di un progetto che prevede quattro acquisti stranieri.

“Ho scelto Monza perché credo che sia un grande club, soprattutto a livello umano. La gente mi ha parlato benissimo di tutti coloro che formano la società. Sono giovane, lascio per la prima volta l’Argentina e trovare un buon ambiente per me sarà fondamentale”.

Quest’anno sarà più che mai impossibile azzeccare dei pronostici e Chambella, a ragion veduta, sugli obiettivi non si sbilancia:

“Personalmente voglio dare il meglio al massimo delle mie possibilità. Di conseguenza l’ambizione credo che sia quella di adattarsi più in fretta possibile al club e alla nuova squadra. Come risultati non c’è dubbio, dovremo cercare di arrivare il più lontano possibile”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie