Tempo libero
Eventi

E' tutto pronto per il Jazzin Seregno Festival

Domenica 26 giugno il primo appuntamento della rassegna musicale

E' tutto pronto per il Jazzin Seregno Festival
Tempo libero Seregnese, 14 Giugno 2022 ore 11:12

Dopo il pienone di appuntamenti targati Seregno Sport Week, la scena passa alla musica: è tutto pronto, infatti, per il Jazzin Seregno Festival

Il Jazzin Seregno Festival

Nell'ambito del cartellone di SEREgno D’Estate, uno spazio importantissimo troverà anche quest’anno il JAZZin SEREGNO FESTIVAL, giunto ormai alla sua sesta edizione: si articolerà in cinque appuntamenti proponendo una carrellata di situazioni musicali che possa ancora soddisfare le aspettative di un pubblico ormai affezionato a questa iniziativa. Come sempre i curatori del Festival hanno posto attenzione a variegare l’offerta artistica proponendo sia piccoli gruppi che big
band, sia musica cantata che solo strumentale.

Domenica 26 giugno esordirà il trio della cantante milanese Laura Fedele, per la prima volta al Festival seregnese. Presente da molti anni nel circuito del jazz italiano (ma non solo) la dinamica cantante ama affiancare ai sempiterni “standards” del jazz anche spericolate (e riuscite) incursioni in ambiti meno tradizionali come Tom Waits e Nina Simone.
Mercoledì 29 giugno ci sarà il  ritorno del “Looking Up Project Quartet” che proporrà un repertorio basato su musiche del grande Horace Silver.
Domenica 3 luglio sarà il turno della ormai popolarissima big band locale, la “Paper Moon Orchestra” diretta dal maestro Giancarlo Porro: per l’occasione l’orchestra presenterà un elettrizzante repertorio a base di musica latina.
Mercoledì 6 luglio sarà il turno, questa volta in in qualità di strumentista e non in veste di direttore orchestrale, di Giancarlo Porro che, con suo “Saxomat Quartet”, ci presenterà in anteprima la sua ultima incisione discografica.
Domenica 10 luglio il “Gianfranco Angelin Soft Jazz Sound” proporrà con garbo, gusto ed un pizzico di ironia un omaggio sia al repertorio degli standard jazzistici americani che alla tradizione della musica leggera italiana.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie