Eventi
Giussano

In 4000 hanno corso con Giovanni alla "Via Vai Paina"

Sono stati raccolti 16.000 euro che saranno devoluti alla ricerca sulla Sla

In 4000 hanno corso con Giovanni alla "Via Vai Paina"
Eventi Caratese, 09 Maggio 2022 ore 12:13

Grande festa a Paina, ieri, per il 44esimo «Via Vai» del Cai legato da 9 anni all’associazione di  Giovanni Longoni che raccoglie fondi per la ricerca sulla Sla.

L'evento era fermo da due anni

E’ tornato dopo due anni di stop legati all’emergenza sanitaria, il «Via Vai di Paina», legato all’associazione «Io corro con Giovanni», un ritorno atteso che ha fatto un gran pienone e segnato un nuovo record, sfiorando quota 4000 persone. «Non era facile ricominciare dopo due anni di inattività. Tutte le "tapasciate" organizzate in questi mesi soffrono, con un calo del 40 fino al 60% rispetto al periodo pre Covid, tutte, tranne il Via Vai - ha commentato con orgoglio il presidente Gilberto Colombo - Noi siamo la mosca bianca delle camminate, il nostro pubblico rappresenta uno zoccolo duro difficile da scalfire. Siamo riusciti a coinvolgere quasi 4000 persone, 3950 per la precisione".

Sono stati raccolti 16.000 euro

Organizzazione impeccabile, persino il meteo ci ha graziato. Bellissimo il coinvolgimento dei ragazzi della Scuola Media Salvo D’Acquisto. Grazie a tutti coloro che han partecipato, agli amici del Cai, da sempre nostri compagni di avventura e tutti i collaboratori».
La grandissima festa domenica 8 maggio è andata in scena in giro per Paina, coinvolgendo migliaia di persone compreso parecchi ragazzi della scuola media Salvo D'Acquisto: una festa speciale per camminatori e runners che si ripete da 44 anni con il Cai e da 9 insieme all’associazione del compianto Giovanni Longoni, con due obiettivi: raccogliere fondi e divertirsi insieme . «Abbiamo raccolto con il Cai 16000 euro che si aggiungono ai nostri 1507 euro della vendite dei gadget. Con queste ultime entrate sfondiamo i 400.000 euro di fondi raccolti dal 2013. Sono orgogliosissimo, non potevamo ambire a meglio», ha sottolineato il presidente.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie