A Monza

Un weekend con il Fai alla scoperta degli alberi monumentali e delle serre di agrumi nei Giardini reali

I due eventi sono in programma domenica 4 luglio.

Un weekend con il Fai alla scoperta degli alberi monumentali e delle serre di agrumi nei Giardini reali
Eventi Monza, 29 Giugno 2021 ore 11:14

Domenica 4 luglio il Gruppo Giovani e la Delegazione FAI di Monza propongono due iniziative davvero interessanti per una scoperta attenta del paesaggio presente all'interno dei Giardini Reali a Monza.

Un weekend con il Fai alla scoperta degli alberi monumentali dei Giardini Reali

La mattinata sarà dedicata alla scoperta degli alberi monumentali, con un rilevante valore ambientale, storico e
culturale, presenti all'interno dei Giardini Reali. Una visita culturale alla scoperta dei Giardini dal punto di vista storico e paesaggistico e una narrazione che riguarderà gli alberi monumentali, studiati e censiti nell’autunno 2020 da agronomi incaricati dal Consorzio, per programmare la loro cura con interventi di manutenzione che si svilupperanno nel breve, medio e lungo periodo.

Diversi alberi dal rilevante valore monumentale saranno oggetto di una illustrazione botanica, storica, paesaggistica e oggetto di approfondimenti attraverso la narrazione di curiosità, aneddoti, usi, proprietà e giochi di osservazione.

2 foto Sfoglia la gallery

Il Gruppo Giovani e la Delegazione Fai organizzeranno l’iniziativa nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, con prenotazione online, posti limitati e piccoli gruppi, obbligo di mascherina, sanificazione delle mani e mantenimento della distanza interpersonale.

Modalità di partecipazione

Per poter partecipare la prenotazione obbligatoria tramite questo link. Se resteranno posti disponibili sarà possibile accogliere visitatori in loco con tracciamento.
Appuntamento domenica 4 Luglio: tre turni di visita: 9.30, 10.30 e 11.30 (uno per ogni ora). Contributo minimo € 4.

Visita alle serre di agrumi

Nella stessa mattinata la Delegazione FAI di Monza, in collaborazione con la Reggia di Monza, propone una
visita alle serre degli agrumi antichi della Villa Reale per conoscere la collezione monzese, le proprietà benefiche e le simbologie che nei secoli hanno riguardato questi frutti.

La collezione monzese è stata ricreata in base alle informazioni contenute nel catalogo (Catalogus plantarum horti regii modoetiensis) del 1825 ad opera del giardiniere e botanico Giovan Battista Rossi, allora Direttore dei regi giardini e vivai.

In collaborazione con il citrologo Diego Pessina verranno illustrate in dettaglio alcune varietà rare presenti nelle serre della Villa Reale, piante che nel tempo hanno accompagnato la vita dell’uomo, affascinato dalla loro bellezza e dal loro profumo.

Si scopriranno le antiche varietà recuperate fino ad ora, innestate secondo le regole dell’Ottocento e poste in grandi vasi di terracotta nel vasto giardino dove un tempo era collocato il potager (orto), la parte utile del giardino che forniva le verdure.
La seconda parte della visita culturale prevede momenti narrativi in cui verranno illustrati miti e simbologie che nel corso dei secoli hanno riguardato gli agrumi e le proprietà benefiche (vere e fantastiche) di questi frutti, nonché aneddoti e curiosità relativi alla cura e alla coltivazione degli agrumi stessi.

per partecipare è richiesta l'iscrizione obbligatoria, online, a questo link e il contributo minimo di € 4.

4 foto Sfoglia la gallery

 

Necrologie