Tempo libero
Briosco in festa

La Pro Loco non si ferma più e porta il Natale anche a Fornaci

Shopping, musica, buon cibo e tanto divertimento: l'appuntamento è per mercoledì 8

La Pro Loco non si ferma più e porta il Natale anche a Fornaci
Tempo libero Caratese, 06 Dicembre 2021 ore 15:55

La Pro Loco di Briosco non si ferma più. Dopo il successo del «Villaggio di Natale» organizzato domenica scorsa attorno alla baita degli Alpini di Capriano,  mercoledì 8 dicembre i volontari porteranno a Fornaci l’iniziativa «Natale insieme», pensata in collaborazione con BrioShop e Comune.

Mercatino, attrazioni, buon cibo e sport

Per l’intera giornata l’oratorio di via XI Febbraio farà da cornice a una lunga lista di appuntamenti. Ci saranno il mercatino di hobbisti, associazioni e commercianti, il servizio cucina sempre attivo, l’intrattenimento del Corpo Musicale San Luigi e la magica atmosfera garantita dai trampolieri e dagli immancabili zampognari. Alle 11 partirà la passeggiata natalizia degli Amici dello Sport, un percorso di 2 chilometri aperto a tutti (iscrizione gratuita prima del via); alle 14,30 l’Amministrazione comunale consegnerà le pigotte dell’Unicef alle famiglie dei bimbi nati quest’anno e, a seguire, si addobberà l’albero posizionato davanti alla chiesa della frazione con le decorazioni realizzate dagli alunni delle scuole primarie. Alle 16, per i più golosi, merenda a base di pane e nutella, mentre alle 17,30 il coro della Comunità pastorale si esibirà prima di lasciare spazio allo spettacolo di giocoleria luminosa.

L'iniziativa benefica

Da non perdere neppure il laboratorio creativo per i bambini dai 3 agli 11 anni: alle 16 potranno creare un biscotto di natale personalizzato (prenotazione obbligatoria all’indirizzo xmaslab.briosco@gmail.com). Ciliegina sulla torta, infine, l’iniziativa benefica promossa dal Comitato genitori delle scuola secondaria di primo grado del paese: i giocattoli usati, raccolti nei giorni scorsi, saranno offerti in cambio di una donazione per l’Asbin, Associazione per la spina bifida e l’idrocefalo Niguarda.

Necrologie