Attualità
Iniziativa

A Concorezzo una preghiera per contrastare la siccità

Al termine della Messa di domenica don Angelo Puricelli ha benedetto alcuni trattori.

A Concorezzo una preghiera per contrastare la siccità
Attualità Vimercatese, 11 Luglio 2022 ore 08:21

A Concorezzo una preghiera per contrastare la siccità. Al termine della Messa di domenica sera don Angelo Puricelli ha benedetto i trattori disposti sul sagrato della chiesa dei Santi Cosma e Damiano.

Il grazie degli agricoltori

Sono giorni molto difficili per gli agricoltori del nosto territorio, alle prese con una siccità senza precedenti. Nei giorni scorsi Simone Melzi, titolare dell'omonima azienda agricola di Concorezzo, aveva scritto un lungo appello sulla propria pagina Facebook, sottolineando tutte le enormi criticità del momento.

"Un'annata così mai vista nella mia vita, una siccità dove mette in ginocchio un intera agricoltura, 26 anni di sogni 26 anni di sacrifici e sogni da realizzare, in 26 anni vedere gli occhi di tuo padre lucidi di soddisfazioni per come mandi avanti l'attività dei tuoi Avi - ha scritto Simone sui Social - Siamo arrivati al punto di non farcela più stanchi di questo stato ladro,stanchi di essere presi per il culo e nessuno fa valere i propri diritti. Non sappiamo nemmeno per quanto andremo avanti, teniamo duro fino a quando possiamo. Ricordati sempre senza agricoltura non c'è vita".

Un appello accorato, per chi si trova a dover fare i conti con una situazione mai vissuta prima e che sembra di difficile soluzione, guardando alle previsioni dei prossimi giorni.

"Purtroppo sembra che ci attendano altri giorni di sole. Abbiamo bisogna di acqua per irrigare i nostri campi, così non è possibile andare avanti".

L'aiuto divino

Proprio per provare a contrastare questa situazione, Simone Melzi ha chiesto un aiuto anche alla parrocchia dei Santi Cosma e Damiano, con la speranza che dal Cielo possa arrivare un regalo tanto atteso. Lo stesso, nei giorni scorsi, è avvenuto giovedì sera ad Aicurzio, dove la comunità si è radunata per pregare e invocare la pioggia. Ieri, domenica 10 luglio 2022, don Angelo Puricelli ha quindi deciso di ascoltare la richiesta della "Melzi" e di altre aziende agricole del territorio. Al termine della funzione, il parroco di Concorezzo ha anche benedetto una serie di trattori parcheggiati sul sagrato della chiesa. Questa la preghiera recitata al termine della Messa.

Dio,nostro Padre,Signore del cielo e della terra,
Tu sei per noi esistenza, energia e vita.
Tu hai creato l'uomo a tua immagine
Perché con il suo lavoro faccia fruttificare
Le ricchezze della terra
Collaborando così alla tua creazione.
Siamo consapevoli della nostra miseria e debolezza:
Nulla possiamo senza di te.
Tu, Padre buono,che su tutti fai brillare il tuo sole e cadere la pioggia,
Abbi compassione di quanti soffrono duramente
Per la siccità che ci ha colpito in questi giorni.
Ascolta con bontà le preghiere a te rivolte.
Fiduciosamente dalla tua chiesa,
Come esaudisti le suppliche del profeta Elia,
Che intercedeva in favore del tuo popolo.
Fa' scendere dal cielo sopra la terra arida
la pioggia sospirata,
Perché rinascano frutti
E siano salvi uomini e animali.
Che la pioggia sia per noi il segno
Della tua grazia e benedizione:
Così, riconfortati della tua misericordia,
Ti renderemo grazie per ogni dono della terra e del cielo,
Con cui il tuo spirito soddisfa la nostra sete.
Per Gesù Cristo, tuo Figlio, che ci ha rilevato il tuo amore,
Sorgente d'acqua viva zampillante per la vita eterna.
Amen
Sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì un servizio speciale sulla siccità.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie