Attualità
Evento

A Meda finalmente torna il Palio dei ragazzi

Si svolgerà dal 3 all’11 settembre, con il tema «Tra gli scaffali della Medateca». Grande entusiasmo, al via l'organizzazione.

A Meda finalmente torna il Palio dei ragazzi
Attualità Seregnese, 05 Giugno 2022 ore 12:26

A Meda finalmente torna il Palio dei ragazzi nella sua versione tradizionale, dopo due anni di sospensione per la pandemia. Si svolgerà dal 3 all’11 settembre, con il tema «Tra gli scaffali della Medateca».

Palio dei ragazzi, le novità

"Quest’anno abbiamo due grandi novità - spiega Claudia Florian dell’Associazione Palio di Meda - Questa sarà la prima volta che il Palio durerà otto giorni. Vogliamo fare qualcosa di grande dopo la sospensione forzata e questo ci permetterà di distribuire meglio i giochi.  La seconda novità invece è che quest’anno parteciperanno anche i ragazzi nati nel 2001 e 2002, che hanno già compiuto 18 anni ma che non hanno potuto partecipare alle scorse edizioni".

"Vogliamo colorare la città"

Grande entusiasmo da parte del presidente dell’Associazione Palio dei ragazzi, Andrea Orsi: «Il nostro impegno è far sì che questo sia il Palio più bello degli ultimi anni. La nostra volontà è quella di riuscire a colorare tutta la città, cosa che è mancata negli anni scorsi. Ringrazio tutti coloro che rendono possibile quest’evento e in particolare l’Amministrazione per il supporto e il contributo".

Quattro le squadre che si sfideranno

L’assessore alla Cultura Fabio Mariani, insieme ai rappresentanti dei rioni, ha estratto i generi letterari che saranno rappresentati dalle quattro squadre: il genere giallo per il Bregoglio, il genere fantasy per la Belgora, il genere rosa per la Fameta, le favole e le fiabe per San Giuann. "Dopo più di quaranta edizioni vogliamo divertirci ancora- il commento di Mariani - Ringrazio i ragazzi che hanno contribuito alla decorazione delle panchine-libro facendo vivere il Palio tutto l’anno". Anche il sindaco Luca Santambrogio ha accolto con entusiasmo il ritorno del Palio: "Finalmente si torneranno a percorrere le strade di Meda con giochi che coinvolgono voi ragazzi. In bocca al lupo a tutte le contrade".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie