Attualità
Giussano

Addio a Gennaro Abate: era stato direttore delle poste e vicino all’Aido

Uomo di grande generosità ha donato le cornee

Addio a Gennaro Abate: era stato direttore delle poste e vicino all’Aido
Attualità Caratese, 31 Dicembre 2022 ore 12:45

Per parecchi anni ha lavorato in posta e ancora oggi molti giussanesi si ricordano di Gennaro Abate, che se n’è andato all’età di 84 anni.

Il lavoro alle Poste

Originario della provincia di Benevento, Abate era arrivato in Brianza parecchi anni fa e aveva iniziato a lavorare nel 1970 all’ufficio postale di Giussano ma poi era stato a dirigere altri uffici a Carate, Besana, Desio, Verano. Proprio alle Poste di Giussano aveva conosciuto la moglie, Maria Pia, arrivata dalla Sicilia.

La vicinanza con l'Aido

Da tanti anni era vicino all'Aido, grazie all'amicizia  che   aveva coltivato con  Giovanni Sironi (che era stato donatore di cornee nel novembre 2013)   e con  sua moglie, Pinuccia Barzaghi (ricevente di midollo e consigliere Aido Giussano e anche referente Admo).

La donazione

Questa frequentazione e vicinanza  all’Aido ha portato i familiari, la moglie e la figlia, ad acconsentire   all’espianto delle cornee e ora grazie al robbianese due persone possono di nuovo vedere.  Un gesto di grande generosità.    Quella di Abate è la 225° donazione di un giussanese dalla fondazione dell’Aido-Giussano nel 1979.

Seguici sui nostri canali
Necrologie