Attualità
Il regalo

Anche Matteo Salvini proverà la polenta "made" in Concorezzo

L'onorevole Massimiliano Capitanio ha regalato al leader della Lega una confezione del prodotto tutto nostrano, lanciato poche settimane fa.

Anche Matteo Salvini proverà la polenta "made" in Concorezzo
Attualità Vimercatese, 22 Dicembre 2021 ore 09:28

La polenta di Concorezzo arriva "sulla tavola" di Matteo Salvini. Già perché proprio ieri, martedì 21 dicembre, l'onorevole Massimiliano Capitanio ha regalato al leader della Lega una confezione del prodotto tutto nostrano, lanciato poche settimane fa.

Anche Matteo Salvini proverà la polenta "made" in Concorezzo

"Un prodotto che valorizza la tradizione e i coltivatori di Concorezzo - ha sottolineato Capitanio su Facebook - e che sosterrà le famiglie in difficoltà".

La vendita del prodotto infatti, che a parte il mulino situato nel bresciano, è di produzione interamente concorezzese (dalla semina del grano alla lavorazione) ha una finalità benefica: parte del ricavato della vendita sarà infatti donato per sostenere le persone in stato di difficoltà.

La testimonial

La polenta "Nostrana" (questo il suo nome) è la prima polenta realizzata (quasi) interamente a Concorezzo grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale e alla disponibilità dell’azienda agricola "Melzi". Testimonial d'eccezione è stata Nonna Fiorenzainfluencer 91enne che negli ultimi mesi è entrata nel cuore di tutti i concorezzesi (ma non solo) con i suoi video su Instagram. Grazie anche al suo contributo le prime scorte di polenta sono già andate a ruba.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie