Attualità
Dopo il post su Instagram

Andrea Villa: “Per Degradi saranno chiesti provvedimenti disciplinari”

Ferma condanna dopo il post pubblicato sui social network dal leghista di Ronco Briantino, in cui l'attuale premier Mario Draghi viene paragonato a Hitler. 

Andrea Villa: “Per Degradi saranno chiesti provvedimenti disciplinari”
Attualità Vimercatese, 11 Gennaio 2022 ore 10:32

Andrea Villa, referente provinciale di Monza e Brianza della Lega Lombarda per Salvini premier annuncia provvedimenti disciplinari nei confronti di Giuseppe Degradi, autore di un post in cui l'attuale premier Mario Draghi viene paragonato a Hitler. 

Andrea Villa: “Per Degradi saranno chiesti provvedimenti disciplinari”

"Le parole hanno un peso e vanno sempre misurate. Quelle utilizzate da Giuseppe Degradi, capogruppo in consiglio comunale a Ronco Briantino, non rappresentano in nessun modo la Lega ma sono solo una sua presa di posizione personale.

Sono le parole del referente provinciale di Monza e Brianza della Lega Lombarda per Salvini premier, Andrea Villa. Villa ha espresso una ferma condanna in relazione al post pubblicato sui social network dal leghista di Ronco Briantino Giuseppe Degradi, in cui l'attuale premier Mario Draghi viene paragonato a Hitler.

"Ognuno può esprimere liberamente il proprio pensiero ma senza uscire dal perimetro del buonsenso e senza mettere in difficoltà il Movimento nel quale militiamo, per questo motivo saranno chiesti provvedimenti disciplinari" - ha aggiunto Andrea Villa.

Il post

Della vicenda vi abbiamo parlato ieri. Giuseppe Degradi, attraverso un post pubblicato su Instagram ha paragonato il Premier Mario Draghi al dittatore nazista Adolf Hilter.

L'immagine pubblicata domenica 9 gennaio è un mix tra le immagini dei due personaggi. Una pessima caduta di stile per il capogruppo della Lega in Consiglio comunale ed ex candidato sindaco alla tornata elettorale del 2019, che peraltro con il suo post si schiera apertamente contro il Primo Ministro di un Governo del quale il suo partito fa parte.

 

Necrologie