Attualità
Novità a Spazio Città

Apre giovedì 14 aprile a Vimercate lo sportello LGBTIQAPK+

Sarà gestito dall’Associazione Brianza Oltre l’Arcobaleno Aps. Per accedere si consiglia di prenotare.

Apre giovedì 14 aprile a Vimercate lo sportello LGBTIQAPK+
Attualità Vimercatese, 11 Aprile 2022 ore 12:45

Sarà attivo da giovedì 14 aprile, ogni giovedì dalle ore 19.00 alle ore 21.00 a Spazio Città in via Papa Giovanni XXIII, a Vimercate lo sportello LGBTIQAPK+ gestito dall’Associazione Brianza Oltre l’Arcobaleno Aps e dedicato a tutti i cittadini.

Apre a Vimercate lo sportello LGBTIQAPK+

Come già annunciato lo sportello si occuperà di garantire uno spazio di ascolto, accoglienza e sostegno per persone che affrontano momenti cruciali della propria esistenza, in special modo per coloro che siano state vittime di violenza o abbiano
subito episodi di discriminazione.

Sarà inoltre uno sportello di orientamento e informazioni rispetto alle tutele del sistema servizi del territorio e di B.O.A. (Brianza Oltre l’Arcobaleno) e fornirà supporto sociale tramite la rete dei servizi e delle associazioni territoriali che lavorano sul tema dell’anti-discriminazione in collaborazione con il Settore Servizi Sociali.

Per accedere si consiglia di prenotare tramite WhatsApp al numero 3933023071 oppure via mail all'indirizzo
boabrianza@gmail.com oppure tramite WhatsApp al numero 3933023071 (in fase di attivazione).

"Una città che non lascia indietro nessuno"

“Una città inclusiva che tuteli i diritti di tutti senza lasciare indietro nessuno. Da questa visione nasce la scelta dell'amministrazione di aprire uno sportello informativo rivolto alla comunità LGBT+ nel Vimercatese - aveva sottolineato il mese scorso annunciato l'apertura dello sportello, Riccardo Corti, Assessore alla Vimercate delle Opportunità. Lo sportello avrà una funzione di ascolto e accoglienza e fornirà servizi di assistenza e pronto intervento in caso di segnalazioni di violenze e discriminazioni di genere. Ringrazio l'associazione Brianza Oltre l'Arcobaleno per essersi resa disponibile in questa iniziativa e aver messo a disposizione volontari formati per la gestione dello sportello”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie