Attualità
Evento

Arcore e Monza protagoniste del Raduno internazionale Gilera

La due giorni di festa è in programma per sabato 4 e domenica 5 giugno nel parco di Villa Borromeo ad Arcore e in Autodromo a Monza

Attualità Vimercatese, 28 Maggio 2022 ore 13:43

Dopo sette anni di attesa torna finalmente il raduno Gilera che coinvolgerà i comuni di Arcore e Monza. Si è svolta stamattina, sabato 28 maggio 2022, la conferenza stampa di presentazione dell'evento internazionale che si svolgerà sabato 4 e domenica 5 giugno 2022.

Presenti nella sala del Camino del Municipio arcorese il sindaco Maurizio Bono, il comandante dei carabinieri luogotenente Luca Carboni, il coordinatore della Protezione civile Giovanni Sala, il presidente del Registro Storico Gilera Massimo Lucchini Gilera e l'infaticabile Daniela Confalonieri, anima del Registro Storico. Presenti anche esponenti del Moto Club "Oscar Clemencigh" di Monza e del Moto Club Carate Branza.

 

Arcore e Monza a giugno ospitano il Raduno Gilera

L'evento, organizzato dal Registro Storico Gilera si svolgerà nell’ambito del Monza Sport Festival (organizzato dalla USSMB) e avrà luogo sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana (FMI) oltre ad essere organizzato in collaborazione con il Gilera Club Arcore, il Moto Club "Oscar Clemencigh" di Monza e il Moto Club Carate Brianza.

I due giorni saranno concentrati fra il Parco della Villa Borromeo di Arcore e l’Autodromo Nazionale di Monza; nell’anno in cui la pista lombarda celebra il suo centenario (è stata inaugurata ufficialmente il 3 settembre del 1922), le moto che hanno caratterizzato la produzione Gilera nella sua lunga e gloriosa storia, sfileranno nel ‘Tempio della Velocità’.

Macchina organizzativa già pronta

La macchina organizzativa in questi giorni sta mettendo a punto le ultime rifiniture per quello che si preannuncia un evento davvero unico, anche grazie alle esperienze maturata nel corso delle precedenti edizioni del 2000, 2005, 2009 (anticipata di un anno per celebrare il centenario della prima moto Gilera realizzata nel 1909) e 2015.

"Dopo 7 anni di attesa dall’ultimo Raduno - spiega lo staff del Registro Storico Gilera - siamo pronti a tornare, per goderci due giornate di festa all’insegna dell’intramontabile passione per il Marchio dei due anelli incrociati".

"Arcore è la Gilera, la Gilera è Arcore"

"Arcore è la Gilera e la Gilera è Arcore", così il sindaco Maurizio Bono ha salutato i presenti. "Per noi è motivo di orgoglio organizzare questo evento nel nostro Comune - ha continuato il sindaco - Questo raduno fa parte di un progetto più grande che ci vede protagonisti nell'ipotizzare la realizzazione di un polo museale del marchio Gilera all'interno dell'hangar delle ex acciaierie Falck. Arcore si è sviluppata, nel corso degli anni, anche grazie a questo marchio glorioso. La gente ha voglia di tornare a vivere eventi in totale leggerezza  e di lasciarsi alle spalle la pandemia e il raduno internazionale è uno di questi. Ringrazio, oltre agli organizzatori, anche le Forze dell'ordine, la Protezione civile e tutta la macchina organizzativa".

"Finalmente ci siamo dopo 7 anni di attesa"

"Siamo ancora qui a cercare di tenere alto il nome del marchio Gilera - ha aggiunto Massimo Gilera Lucchini - Arcore è la Gilera, ha ragione il sindaco. In questo momento il marchio Gilera è come una bella addormentata. Il brand, di proprietà della Piaggio, è fermo e Piaggio non ha in mente di fare investimenti anche se girano voci riguardanti il tentativo di riportare in vita la vecchia storia Gilera. Inoltre, negli ultimi anni, siamo riusciti a raccogliere nuovo materiale fotografico che esporremo durante il raduno internazionale. In quelle immagini, dell'immediato dopoguerra, ci sono tanti volti di arcoresi a noi però sconosciuti. Invitiamo gli arcoresi che dovessero riconoscere un loro caro a segnalarcelo.  I fatti e i ricordi sono legati alle persone e tenere in vita il ricordo della Gilera vuol dire dare voce ai ricordi".

 

 

Il programma dell'evento

Il programma dell’evento internazionale prevede:
Sabato 4 giugno
- esposizione statica delle moto Gilera nel paddock dell’Autodromo Nazionale di Monza
- inaugurazione della mostra fotografica e di oggetti vari dedicata alla storia della Gilera, presso la Sala del Camino del Comune di Arcore
- apertura delle iscrizioni nel Parco della Villa Borromeo di Arcore
Domenica 5 giugno
- apertura delle iscrizioni e della mostra fotografica e di oggetti vari
- sfilata cittadina dei radunisti partecipanti
- trasferimento dei radunisti nel Parco di Monza: ingresso dalla porta di Biassono (via Santa Maria delle Selve)
- ingresso e sfilata in pista dei radunisti dall’area delle vecchie rimesse
- a seguire, ingresso e parata in pista delle moto da corsa Gilera dalla pit-lane - parcheggio dei radunisti presso l’area antistante le tribune della Variante Ascari e pranzo al sacco
- ritorno ad Arcore; premiazioni finali nel Parco della Villa Borromeo (con molte sorprese)

Già aperte le iscrizioni

Le pre-iscrizioni, che possono essere effettuate su apposita cartolina da compilare e inviare all’indirizzo mail segreteria@registrostoricogilera.org  sono aperte fino a martedì 31 maggio dopodiché chi vorrà partecipare al Raduno, potrà farlo iscrivendosi di persona nei giorni di sabato 4 e domenica 5 giugno presso i gazebo collocati all’interno del Parco della Villa Borromeo di Arcore.

Sul sito www.registrostoricogilera.org e sulla pagina Facebook Registro Storico Gilera Arcore chi è interessato può trovare il manifesto-locandina dell’evento e il dépliant con il programma definitivo. Per saperne di più è disponibile il numero telefonico  039.617429 a cui chiedere informazioni.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie