Attualità
La replica

Berlusconi risponde alle polemiche sulla battuta fatta alla cena del Monza "Mancanza di humor"

"Compiango questi critici. Forse è solo la loro assoluta mancanza di humor a renderli così tristi ed anche così gratuitamente cattivi"

Berlusconi risponde alle polemiche sulla battuta fatta alla cena del Monza "Mancanza di humor"
Attualità Monza, 14 Dicembre 2022 ore 18:51

Una semplice battuta "da spogliatoio" diventata in poche ore e senza che chi l'ha pronunciata potesse aspettarselo, il pretesto per commenti "tanto malevoli, quanto banali e irrealistici".

Berlusconi risponde alle polemiche sulla battuta alla cena del Monza

Queste le parole apparse intorno alle 18 sui profili social di Silvio Berlusconi: il presidente del Monza ha voluto infatti replicare alla pioggia di commenti suscitata dalla frase da lui pronunciata ieri sera durante la cena di Natale del Calcio Monza:

"Abbiamo trovato un nuovo allenatore, l'allenatore della nostra squadra primavera. Bravo, simpatico, gentile, capace di stimolare i nostri ragazzi. Io ci ho messo una stimolazione in più perché ai ragazzi che sono venuti qui adesso ho detto: adesso avete il Milan, la Juventus... se vincete con una di queste grandi squadre vi faccio arrivare nello spogliatoio un pullman di tr..."

Una battuta non proprio felice filmata da diverse persone e poi diffusa in rete, dove in breve tempo è diventata più che virale finendo ovviamente anche sui principali quotidiani nazionali e scatenando i commenti più disparati.

"Semplice battuta da spogliatoio"

"Francamente non pensavo, e nessuno poteva immaginare, che una semplice battuta “da spogliatoio” scherzosa e chiaramente paradossale, che ho rivolto ai calciatori del mio Monza potesse suscitare commenti tanto malevoli quanto banali e irrealistici" - ha scritto Berlusconi commentando le reazioni del popolo della rete.

"Compiango questi critici.
Forse è solo la loro assoluta mancanza di humor a renderli così tristi ed anche così gratuitamente cattivi nell’attaccare coloro che considerano nemici.
Ma siamo a Natale. E allora tanti auguri anche a loro".

Seguici sui nostri canali
Necrologie