Attualità
In diretta da Monza

Brianza Pride, in migliaia in marcia per difendere i diritti

Il corteo arriverà ai Boschetti reali in viale Regina Margherita. Presenti sindacati, partiti, sindaci, studenti e associazioni

Attualità Monza, 04 Giugno 2022 ore 16:53

Ha preso il via pochi minuti fa il Brianza Pride 2022 a Monza. In migliaia in marcia contro le discriminazioni e a favore della tutela dei diritti.

Brianza Pride: ci siamo

L'appuntamento, come da tradizione, era in piazza Castello davanti al Teatro Binario 7. Ha preso il via il corteo del Brianza Pride che apre il "Pride month" in Lombardia.

L'iniziativa, organizzata dall'associazione Brianza oltre l'arcobaleno e da Rete Brianza Pride, ha chiamato in piazza centinaia e centinaia di persone, partiti, movimenti civici e studenti.

Il corteo, partito da piazza Castello, si snoderà per largo Mazzini, via Manzoni, via Appiani, piazza Citterio per concludere la manifestazione con i discorsi ai Boschetti reali in viale Regina Margherita.

Quella del 2022 è sostanzialmente la seconda edizione con la parata. I due anni scorsi, infatti, il corteo non si era svolto in ottemperanza alle normative legate alla pandemia da Covid-19 e sia nel 2021 che nel 2020 si erano appunto tenute delle iniziative "ridotte".

In piazza per i diritti

Ad aprire il corteo ci hanno pensato la delegazione degli studenti della Provincia di Monza e Brianza, seguita dai carri, dai sindaci dei Comuni che hanno aderito all'iniziativa.

Presenti anche le delegazioni delle sigle sindacali della Provincia e la sezione brianzola di Amnesty International.

Le immagini del corteo

7 foto Sfoglia la gallery

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie