Attualità
Seregno

Cantieri notturni per asfaltare le strade più trafficate

Lavori previsti dalle 20 alle 6 per evitare traffico e incolonnamenti. Nella primavera 2022 un altro intervento di manutenzione in 78 arterie.

Cantieri notturni per asfaltare le strade più trafficate
Attualità Seregnese, 13 Ottobre 2021 ore 18:09

Si asfaltano le strade, cantieri notturni per evitare traffico e incolonnamenti. Lavori previsti nelle vie San Vitale, Verdi, Santa Valeria e Umberto I, dopo l'intervento della scorsa settimana inserito nel Piano strade 2021 con un investimento comunale di circa due milioni di euro.

Cantieri notturni per asfaltare le strade

Proseguono i lavori commissionati dal Comune per asfaltare la rete stradale. Per non compromettere la circolazione veicolare e creare incolonnamenti sulle strade più trafficate, settimana scorsa sono stati effettuati lavori notturni (dalle 20 alle 6 del giorno successivo) in via Calamandrei, via Valassina e sulla rotatoria tra via Carroccio e via Briantina, nelle scorse settimane oggetto di un altro intervento per modificarne la struttura e renderla più sicura.

Il programma dei cantieri

In questi giorni, salvo imprevisti e maltempo, l’elenco dei lavori programmati nelle ore serali e notturne include le vie San Vitale, Verdi, Santa Valeria e Umberto I, tutte caratterizzate da un flusso veicolare consistente in orario diurno. Così questo intervento si completa il programma del Piano strade 2021: in  primavera il successivo per sistemare altre 78 strade, molte delle quali nei quartieri, per una spesa di 3,3 milioni di euro. In proposito è al termine la fase di progettazione, in attesa del bando di gara per assegnare i lavori.

La soddisfazione del sindaco Rossi

"Sono soddisfatto del lavoro svolto, anche se c’è sempre qualcosa che manca - commenta il sindaco, Alberto Rossi, che aggiorna sui canali social l'avanzamento dei cantieri notturni - Durante il mandato, compreso il prossimo anno, arriviamo a sistemare 140 strade su un totale di 580. Mi sembra una proporzione interessante, considerando che nel 2020 non abbiamo potuto procedere a causa della pandemia". L'Amministrazione ha sempre sostenuto di avere trovato una situazione molto compromessa in termini di manutenzione stradale.

 

Necrologie