Attualità
Giussano

"Cara maestra Rosina, sei stata unica", generazioni di studenti salutano la storica insegnante

Ha insegnato per 44 anni e ha ricevuto anche la medaglia d’oro per il suo lavoro nella scuola

"Cara maestra Rosina, sei stata unica", generazioni di studenti salutano la storica insegnante
Attualità Caratese, 04 Aprile 2022 ore 14:57

All'età di 93 anni, si è spenta la storica maestra Rosina De Luca Visani  che ha insegnato per 44 anni nelle scuole di Giussano e il cui ricordo è rimasto molto vivo  tra tanti suoi  ex alunni.

Affettuosa e unica

E' stata in cattedra per oltre quarant'anni e sono moltissimi i giussanesi degli Anni 60, 70, 80 e 90 che l'hanno avuta come maestra. Grande cordoglio in città per la scomparsa della storica insegnante, una vera istituzione nella vecchia scuola elementare di via Rimembranze.  Per anni ha fatto lezione in quel plesso, fino a quando non  stata costruita la nuova scuola in via D'Azeglio. La maestra Rosina è diventata "storica" anche nella scuola di via Alessandria, dove vi ha lavorato fino alla pensione, nel 1994.  Una lunga carriera la sua, iniziata in Toscana e poi conclusa proprio in città, dove ha lavorato per 44 anni, stimata da parecchi alunni e dalle loro famiglie, nel corso di quattro decenni.

Il ricordo  degli e alunni e del figlio

Tanti i messaggi che gli ex alunni hanno lasciato in questi giorni a ricordo dell'amata maestra, anche attraverso i social: «Cara maestra, ricordo ancora il primo giorno a scuola, i tuoi insegnamenti, il tuo affetto...», è uno dei primi comparsi nella bacheca della pagina di Giussano.  Grande stima e riconoscimento da parte di molti giussanesi che hanno riempito di orgoglio anche il figlio dell'insegnante, Maurizio. «Ha cominciato ad insegnare nel 1950 e ha finito nel 1994 - ricorda  Maurizio - ha ricevuto anche la medaglia d’oro per il suo lavoro nella scuola. Insieme a papà si erano trasferiti a Giussano negli anni 60 e qui hanno sempre vissuto. Mamma amava il suo lavoro e adorava stare con i bambini che le hanno sempre ricambiato tanto affetto. Ha insegnato a generazioni di giussanesi e anche dopo la pensione alcuni suoi ex alunni le telefonavano anche solo per un saluto. E' stato bello vedere tanto affetto nei suoi confronti, ancora oggi, a distanza di tanti anni».

 

 

IL SERVIZIO COMPLETO SUL GIORNALE DI CARATE IN EDICOLA DOMANI 5 APRILE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie