Attualità
Seregno

Il cinema Roma è salvo e riaprirà

La bella notizia è emersa nell’incontro fra l’Amministrazione e la proprietà della sala. Qualche indiscrezione sul progetto di ristrutturazione.

Il cinema Roma è salvo e riaprirà
Attualità Seregnese, 01 Dicembre 2021 ore 07:17

Il cinema Roma è salvo e riaprirà. La notizia, tanto attesa dalla cittadinanza e dagli appassionati, è emersa nell’incontro a Palazzo Landriani fra l’Amministrazione e la proprietà della sala, chiusa dalla fine dell’estate.

Un futuro per il cinema Roma

Salvo il cinema Roma di via Umberto I. La bella notizia è emersa nel recente incontro fra l'Amministrazione e la proprietà della sala, chiusa dall'estate scorsa quando la cooperativa Controluce ha cessato la gestione dell'attività cinematografica per i necessari lavori di adeguamento dell'edificio ai fini della sicurezza. All'incontro erano presenti il sindaco, Alberto Rossi, l’assessore all’Urbanistica, Claudio Vergani, e il proprietario Franco Balletta, oltre ai professionisti incaricati di predisporre il progetto di sistemazione.

Le ipotesi del progetto

Già nei primi mesi del prossimo anno, salvo imprevisti, dovrebbe essere definito un progetto di massima per la riqualificazione dell’intero comparto di via Umberto I, che oltre al cinema comprende alcuni alloggi e un negozio. Il cinema potrebbe essere diviso in due sale di dimensioni più ridotte (circa 80 posti) e gli altri spazi saranno destinati ad attività commerciale, forse legata al settore della cultura e dello spettacolo.

La soddisfazione del sindaco Rossi

"Il Comune ha ribadito l’intenzione di confermare la destinazione di quegli spazi, facendosi portatore di un sentimento popolare che ha fatto breccia nella proprietà - ha riferito Alberto Rossi, molto soddisfatto - Fin dal principio l’Amministrazione si è resa disponibile a fare la propria parte se ci fosse stata la possibilità di una continuità. L’incontro ha avuto un esito positivo, non scontato. Abbiamo indicato dei paletti, nel prosieguo ci confronteremo con la proprietà". Ci vorrà del tempo, ma adesso c'è un futuro per il cinema Roma.

Il servizio completo sul Giornale di Seregno in edicola questa settimana

Necrologie