Attualità
La decisione a Lissone

Clamoroso: dopo il flop, annullato il mercatino di Natale in centro

L'assessore Merlino: "Siamo delusi e rammaricati". Confermato il mercatino di Pro Loco del 18 e 19 dicembre

Clamoroso: dopo il flop, annullato il mercatino di Natale in centro
Attualità Monza, 11 Dicembre 2021 ore 10:42

Clamoroso a Lissone: gli organizzatori del mercatino natalizio hanno deciso di recedere e di annullare la manifestazione prevista nei weekend in via Garibaldi.

Clamoroso: annullato il mercatino

Nel pomeriggio di ieri, venerdì, le associazioni promotrici dell’iniziativa "Tutto il bello di Natale" prevista in via Garibaldi nei weekend dell’11, 12 e 18, 19 dicembre, hanno comunicato all’Amministrazione la volontà di recedere dall’organizzazione della manifestazione inserita nel programma del "Natale lissonese 2021".

Nella nota trasmessa da Aps Rossograbau e Aps Associazione Artigiani Creativi di Strada Civita Castellana, i presidenti delle associazioni hanno "sottolineato l’assenza di responsabilità da parte dell’Amministrazione o dei suoi uffici", confermando come non vi fossero da parte loro "i numeri prefissati ad allestire una manifestazione che fosse all’altezza degli standard che ci prefiggiamo e che avevamo indicato nel progetto presentato".

Confermato invece il mercatino della Pro Loco del prossimo 18 e 19 dicembre in via Santi Pietro e Paolo.

L'amarezza del Comune

Già lo scorso fine settimana, la manifestazione si era presentata carente dal punto di vista numerico con un numero di espositori inferiore rispetto a quanto concordato con l’Amministrazione e, di conseguenza, l’evento era stato di scarso appeal commerciale verso la cittadinanza. Un flop clamoroso che aveva scatenato aspre polemiche e amarezza.

Siamo delusi e rammaricati per la mancata organizzazione dei mercatini di via Garibaldi, una tematica a cui tenevamo in modo particolare. Da parte nostra, eravamo stati chiari fin dal principio: volevamo una proposta di qualità che non andasse in alcun modo ad inficiare con il nostro commercio di vicinato. Purtroppo, la nostra richiesta è stata sottovalutata e già la scorsa settimana era stata offerta alla cittadinanza una iniziativa insufficiente dal punto di vista numerico. Nei giorni scorsi abbiamo rifiutato proposte alternative che vedevano o una drastica riduzione del numero di espositori, o una serie di espositori le cui merci potevano generare concorrenza con attività situate a poca distanza da via Garibaldi.

Questo è stato il commento di Alessandro Merlino, assessore al Commercio con delega al Marketing territoriale, che non ha nascosto l'amarezza anche alla luce del flop della manifestazione dello scorso weekend in cui si erano presentati solo pochi espositori.

La nota ricevuta ieri conferma che le due associazioni promotrici, nonostante i tentativi, non sono state in grado di proporre un’iniziativa che loro stesse avevano presentato al Comune e che da parte nostra avevamo inserito nel programma del "Natale Lissonese 2021". Grazie al lavoro degli uffici e all’impegno delle associazioni del territorio e delle associazioni di categoria, il programma del Natale lissonese resta ricco, coinvolgente, e già in questo weekend vedrà attivi altri mercatini e animazioni in centro storico. Resta il rammarico per l’epilogo di questa iniziativa, ma non potevamo proporre alla città di Lissone un evento come quello della scorsa settimana.

Considerato l’annullamento dell’iniziativa, via Garibaldi resterà regolarmente aperta al traffico nei weekend dell’11-12 e 18-19 dicembre.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie