Attualità
Desio

Dal Comune arriva la conferma "Villa Tittoni protagonista di un video di una band"

Anche se sindaco e assessore non hanno voluto svelare il nome del gruppo musicale in città, pare ormai certo che si tratti proprio dei Maneskin.

Dal Comune arriva la conferma "Villa Tittoni protagonista di un video di una band"
Attualità Desiano, 30 Settembre 2022 ore 16:31

Le voci, come vi abbiamo raccontato ieri giovedì 29 settembre, si stavano rincorrendo già da mercoledì. Giorno in cui Villa Tittoni e il parco sono stati inaspettatamente chiusi al pubblico.  Non era stata data una motivazione ufficiale ma in città nel frattempo si erano velocemente rincorse voci di una possibile presenza del Maneskin all'interno della dimora desiana per girare un video musicale.

Dal Comune arriva la conferma "Villa Tittoni protagonista di un video di una band"

Nel pomeriggio di oggi è arrivata dal Comune la conferma della presenza di una nota band in città negli ultimi due giorni: “Siamo stati contattati dalla produzione che chiedeva la possibilità di utilizzare Villa Tittoni e il Parco comunale per girare il nuovo video di un gruppo musicale – affermano il Sindaco Simone Gargiulo e l’Assessore agli Eventi Andrea Civiero – Queste sono opportunità che ci permettono di promuovere il nostro territorio e valorizzare l’identità della città e del suo patrimonio artistico e culturale, non solo a livello locale, ma anche nazionale”.

Anche se sindaco e assessore non hanno voluto svelare in nome del gruppo musicale in città, pare ormai certo che si tratti proprio dei Maneskin. "Ulteriori dettagli, di concerto con la produzione, saranno resi noti tra qualche giorno" - si legge nella nota del Comune che intanto fornisce spiegazioni anche sul perché non siano trapelate notizie nei giorni scorsi.

Nessuna notizia per una questione di sicurezza

"Dal Comune non sono trapelate notizie per questioni di ordine pubblico e sicurezza. E’ stato prontamente attivato un confronto con Carabinieri e Polizia Locale per coordinare i vari passaggi predisponendo una serie di provvedimenti, a partire dalla chiusura del parco per tre giorni. Se le riprese fossero state rese note, sicuramente sarebbero accorsi numerosi fans e curiosi, creando potenziali (e reali) criticità alla circolazione e alla sicurezza pubblica".

"Un avvenimento straordinario"

Nel frattempo ieri sera l'assessore Civiero in Consiglio, rispondendo a una domanda della consigliera del Pd, Jennifer Moro, ha specificato che per l'uso della villa è stata versata una tariffa di 4920 euro. Si tratta della "tariffa che abbiamo in uso per eventi nel caso di utilizzo di parchi e villa - ha specificato l'assessore - E' la quota per la Sala Moresca e per la Sala delle Colonne perché c'era la necessità di un appoggio interno e per il parco per le riprese televisive. In realtà - ha concluso l'assessore - questo è un avvenimento straordinario. Non era prevista nel tariffario una voce voce di questo tipo".
Seguici sui nostri canali
Necrologie