Attualità
Una promessa del calcio

Dalla Polisportiva all'Inter: Barlassina tifa il suo campione

Stefano Di Pentima, 18 anni, ha giocato due amichevoli con la maglia nerazzurra.

Dalla Polisportiva all'Inter: Barlassina tifa il suo campione
Attualità Seregnese, 14 Dicembre 2022 ore 16:55

Dalla Polisportiva all'Inter, Barlassina tifa il suo campione Stefano Di Pentima.

Dalla Polisportiva all'Inter, Stefano è un campione

Con il numero 52 e la maglia nerazzurra ha fatto il suo esordio nella prima squadra dell’Inter il giovanissimo barlassinese Stefano Di Pentima. Lunedì 5 dicembre, nella prima delle due amichevoli che i nerazzurri hanno giocato nel loro ritiro di Malta, il difensore classe 2004 è entrato al 76’ di Inter-Gzira United e ha marcato la sua prima presenza con la prima squadra, anche se solo in amichevole.

Il 18enne ha giocato due amichevoli con la maglia nerazzurra

Pochi giorni dopo, nella seconda amichevole di giovedì 7 dicembre contro il Salisburgo, Di Pentima ha raddoppiato le sue presenze e questa volta il tecnico Simone Inzaghi lo ha inserito all’86’, ma al posto niente meno che di Milan Skriniar, fra i più forti difensori della Serie A. Con questi 25 minuti circa il diciottenne barlassinese ha quindi iniziato la sua carriera fra i grandi.

Ora il suo sogno è che Inzaghi lo faccia debuttare in una partita ufficiale

Di Pentima ha iniziato a giocare a calcio proprio nella Polisportiva San Giulio di Barlassina, ha frequentato le giovanili di alcune squadre locali, poi è passato all’Inter ed è da quest’anno nella primavera. Adesso può vantare due maglie della prima squadra e il prossimo obiettivo non può che essere convincere l'allenatore Simone Inzaghi a concedergli i suoi primi minuti in una partita ufficiale. Intanto il calcio barlassinese può vantare un calciatore del paese niente meno che nell’Inter.

Seguici sui nostri canali
Necrologie