Una lunga carriera

Dopo 41 anni di servizio il Capo Reparto Marco Arnese lascia i Vigili del fuoco

Innumerevoli gli interventi a cui ha preso parte. Tra questi spiccano le operazioni di soccorso dopo il terremoto che colpì Marche e Umbria nel 1997 e l'intervento a L'Aquila.

Dopo 41 anni di servizio il Capo Reparto Marco Arnese lascia i Vigili del fuoco
Attualità Monza, 30 Giugno 2021 ore 17:08

Il Capo Reparto Marco Arnese ha lasciato oggi, mercoledì 30 giugno, dopo 41 anni il servizio attivo nel Corpo Nazionale di Vigili del Fuoco.

Dopo 41 anni di servizio il Capo Reparto Marco Arnese lascia i Vigili del fuoco

Persona affabile, ricca di carisma, ma anche un grande lavoratore che si è sempre prodigato con altruismo per il bene della collettività e per la diffusione della cultura della sicurezza, oltre che per l'avvio del Comando Provinciale dei Vigili del fuoco di Monza e Brianza, Marco Arnese è stato salutato questa mattina dalle sirene degli automezzi della sede di Via Cavallotti.

L'inizio nel 1980

Arnese aveva cominciato la sua esperienza nel corpo dei pompieri nel marzo del 1980 come Vigile volontario ausiliario. Nel 1982 era diventato Vigile del fuoco per poi essere promosso, nel 1995, a Capo Squadra e nel 2013 a Capo Reparto.

Tante missioni

Arnese era tra le Squadre dei Vigili del fuoco intervenute in Valtellina nel 1987, a Firenze dopo l'alluvione del 1996, in Umbria e nelle Marche dopo il terremoto del 1997. E ancora nel 2002 ha partecipato ai soccorsi dopo l'alluvione di Lodi, nel 2009 era a L'Aquila a seguito del terremoto, nel 2012 in Emilia Romagna, sempre a seguito di un terremoto.

I riconoscimenti per Marco Arnese

Arnese, che ha anche ricevuto la benemerenza del Ministro dell’interno per aver partecipato alle operazioni di soccorso nel terremoto nelle Marche ed Umbria del 1997, si è sempre contraddistinto per le prestazioni sportive in occasione delle numerose gare podistiche alle quali ha partecipato in veste di atleta del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco.

Il Comandante Claudio Giacalone ha espresso il più vivo apprezzamento per il lavoro da lui svolto nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco in tanti anni di servizio nei Comandi di Milano e di Monza e Brianza, con particolare riferimento alle attività nel settore logistico e al proficuo impegno profuso per la nascita della sede provinciale di Via Cavallotti, che si è distaccata due anni fa dal Comando di Milano.

Necrologie