Attualità
A Renate

Genitori morosi, tocca al Comune pagare

Un debito da 12 mila e 586 euro legato alle rette della mensa non pagate al gestore

Genitori morosi, tocca al Comune pagare
Attualità Caratese, 15 Maggio 2022 ore 11:17

Nuovo debito sul «groppone» del Comune di Renate a causa delle famiglie morose degli allievi di scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado del paese.

Nuovo debito sul «groppone»

La «Sodexo», società di Cinisello Balsamo alla quale era stato affidato il servizio di refezione scolastica per il triennio 2018-2021, ha presentato un conto da 12 mila e 586 euro all’Amministrazione, risultato delle posizioni debitorie non coperte dai genitori degli studenti dei plessi renatesi, nonostante il ricorso alle procedure di recupero da parte della ditta. Come previsto dal capitolato d’appalto, tocca ora al Comune saldare i debiti insoluti, salvo poi rivalersi sui cittadini morosi.

Era già successo

Era già successo con il precedente gestore, la «Gemeaz Elior Spa», che aveva accumulato un «buco» da 13 mila e 207 dal 2016 al 2018 a causa del mancato pagamento delle rette da parte delle famiglie, nei confronti delle quali dagli uffici di via Dante sono partiti gli accertamenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie