Iniziativa

Giornata da ricordare per la bocciofila "Nuova Verdi"

Grande emozione a Concorezzo per gli atleti Special Olympics.

Giornata da ricordare per la bocciofila "Nuova Verdi"
Attualità Vimercatese, 20 Giugno 2021 ore 12:14

Giornata da ricordare per la bocciofila "Nuova Verdi" di Concorezzo. Grande emozione per il torneo dedicato agli atleti Special Olympics.

Giornata di grande festa

Le grandi bocce tornano protagoniste alla bocciofila «Nuova Verdi» di Concorezzo. Nello scorso fine settimana, infatti, è andato in scena il primo trofeo dedicato alla memoria di Davide Cantù. Un torneo che ha visto la partecipazione non solo di ragazzi e ragazze dai 12 ai 18 anni, ma anche dei campioni Special Olympics, che da qualche mese si allenano presso la struttura concorezzese. Una giornata speciale, che ha visto la presenza del vicesindaco Micaela Zaninelli, dei Consiglieri Regionali della Federazione Italiana Bocce Guido Bianchi e Franca Aldeghi, del Coordinatore Giovanile della FIB Lombardia Fabio Tansella, del segretario regionale Alessandro Bianchi e il Presidente della Delegazione di Monza e Brianza, Sergio Maffi. Con loro presenti anche referente regionale Special Olympics Moreno Gualtieri e l’immancabile Luigi Zani di Brescia, profondo conoscitore del boccismo giovanile. Un vero e proprio «parterre de roi», per una giornata di festa e divertimento, come da tradizione alla "Nuova Verdi".

L'emozione degli organizzatori

Proprio l’aspetto sociale ha reso l’appuntamento andato in scena a Concorezzo ancora più speciale e ricco di emozioni.

"Il bello di questa manifestazione non è tanto l’aspetto agonistico, ma vedere l’affetto e la partecipazione del pubblico che accompagna ogni giocata degli atleti Special Olympics - commentano gli organizzatori del torneo - Ogni accosto è sottolineato da un applauso o da un grido di incitamento a cui è difficile rimanere insensibili. Ti emozioni nel vedere la loro soddisfazione quando una boccia viene giocata bene. Assistere a una manifestazione del genere è molto gratificante".

Una gioia ovviamente condivisa dal presidente Gerolamo Brambilla, dal factotum della bocciofila Alfio Villa, dai consiglieri Gianfranco Rurali e Diego Vavassori, dallo sponsor della Bocciofila e da tutto lo staff della Nuova Verdi.

 

Necrologie