Menu
Cerca
Tra Lissone e Muggiò

Giù l'ex salumificio Meroni, un pezzo di storia che se ne va

Ecco come cambierà l'ex area industriale dismessa a ridosso dello svincolo della Statale Valassina

Giù l'ex salumificio Meroni, un pezzo di storia che se ne va
Attualità Monza, 01 Giugno 2021 ore 10:23

Nuova vita per l'ex salumificio Meroni al confine tra Lissone e Muggiò. Al posto degli storici stabilimenti industriali in arrivo un nuovo polo commerciale.

Ex salumificio, ecco il progetto

I capannoni in disuso che sorgono in via Giardino a pochi metri dallo svincolo della Statale Valassina, si preparano per la loro nuova vita.

La scorsa settimana la Giunta del sindaco Concetta Monguzzi, infatti, ha dato il via libera definitivo (sull’onda di quello approvato qualche tempo prima dall’Esecutivo di Muggiò) al permesso di costruire in convenzione che prevede prima la demolizione del vecchio complesso industriale e poi la realizzazione di una nuova struttura commerciale con annessi parcheggi e la riqualificazione della viabilità contigua.

E’ un ulteriore tassello che andrà a riqualificare una zona della città oggi in disuso e dismessa - ha spiegato l’assessore all’Urbanistica Antonio Erba - Sono state ridotte fortemente anche le volumetrie e dove ora sorge l’ex complesso industriale e produttivo, sorgerà invece un polo commerciale di vendita di medie dimensioni.

La convenzione firmata tra la proprietà e le due Amministrazioni comunali prevede una forte riduzione dell’impatto, con un nuovo edificio da circa 1.600 metri quadrati di superficie lorda (a fronte degli attuali 4mila circa).

2 foto Sfoglia la gallery

E le opere per le due città

Sul fronte lissonese si metterà mano alla viabilità a ridosso dello svincolo Lissone Centro della Statale Nuova Valassina. Un intervento per andare a sistemare un'area a forte vocazione commerciale e fortemente intasata dal traffico.

A Muggiò, invece, la convenzione prevede la realizzazione di una area feste e spettacoli attrezzata all'interno del perimetro dello Stadio Superga, nel cuore del Parco GruBria.

La notizia completa sul Giornale di Monza in edicola o sull'edizione digitale

Necrologie