Amministrazione

Giussano, ampliamento del cimitero con più di 500 nuovi posti

Sarà realizzato anche un giardino delle rimembranze dove poter spargere le ceneri dei propri cari

Giussano, ampliamento del cimitero con più di 500 nuovi posti
Attualità Caratese, 20 Luglio 2021 ore 10:30

La Giunta ha appena approvato un importante progetto da mezzo milione di euro che andrà a completare la gestione dei campi sepolcrali in città, portando nuovi spazi e servizi.

Giussano, ampliamento del cimitero con più di 500 nuovi posti

Nuovi loculi, un'area per le cappelle e sepolcreti, un giardino delle rimembranze, spazi per il commiato e le celebrazioni e servizi igienici: ecco in sintesi il progetto di ampliamento che riguarderà il cimitero di Giussano.  Ci saranno subito 552 nuovi posti e negli anni  si arriverà fino a 3000.  Si tratta di un'opera importante per il l'Amministrazione che va a risolvere anche il problema degli spazi, in esaurimento.

L'assessore e il sindaco

L’Amministrazione comunale ha previsto un primo lotto funzionale che comprenderà  tra i tanti interventi anche la realizzazione del giardino delle rimembranze.

«Il giardino delle rimembranze è un elemento prezioso del progetto - ha sottolineato l’assessore Giacomo Crippa - E’ posto a lato dell’accesso al nuovo viale dal cimitero esistente. Una posizione simbolica di cerniera e di collegamento tra la storia e il nuovo camposanto».

Con quest’opera, sommata alle altre sugli altri cimiteri, il Comune andrà a completare la riqualificazione e ampliamento dei luoghi sepolcrali. «Nel giardino delle rimembranze” sarà possibile anche disperdere le ceneri dei propri cari - ha spiegato  il sindaco Marco Citterio - E’ un progetto importante sul quale hanno lavorato l’ufficio patrimonio e i professionisti, che ringrazio per l’ottimo risultato di progettazione. Sarà un’opera la cui realizzazione avrà un costo di 500.000 euro».

Necrologie