Attualità
Cesano Maderno

Gli uffici comunali riaprono al pubblico anche senza appuntamento

Il neo sindaco Gianpiero Bocca: "Apriamo la casa comunale ad un'interlocuzione immediata e reale con le persone".

Gli uffici comunali riaprono al pubblico anche senza appuntamento
Attualità Seregnese, 01 Luglio 2022 ore 14:25

Da lunedì, 4 luglio 2022, a Cesano Maderno riaprono al pubblico anche senza appuntamento gli uffici comunali.

Gli uffici comunali riaprono al pubblico anche senza appuntamento

Uno dei primi atti del neo eletto sindaco, Gianpiero Bocca, riguarda l’apertura al pubblico degli uffici comunali, che saranno accessibili anche senza appuntamento da lunedì 4 luglio secondo i seguenti orari:

lunedì  8.30 - 13

martedì  8.30 - 13  e 16.30 -18.15

mercoledì  8.30 - 13

giovedì  8.30 - 13  e  16.30 - 18.15

venerdì  8.30 - 13.

Anagrafe e Urp sono aperti anche il sabato, dalle 9 alle  12.

Resta la possibilità di chiedere l'appuntamento

Per l’accesso agli uffici viene mantenuta  l’organizzazione che prevede anche la possibilità di chiedere appuntamento, verificato il positivo riscontro da parte della cittadinanza in particolare per i servizi che richiedono tempi lunghi per ogni pratica da espletare. La Biblioteca civica conserva invece l’orario già in vigore  (martedì: 14-18.30; mercoledì: 9-12.30 / 14-18.30; giovedì: 14-18.30; venerdì 14-18.30; sabato: 9-12.30). Questa la dichiarazione del neo eletto  sindaco Gianpiero Bocca:

"Comincio il mio mandato amministrativo aprendo al pubblico gli uffici comunali. Da lunedì prossimo saranno accessibili anche senza appuntamento. I cittadini potranno tornare negli uffici del Comune senza necessità di prenotare. Credo sia un segnale importante, che esprime il nostro senso di marcia: mettere i cittadini e i loro bisogni al centro delle politiche comunali, senza barriere, aprire la "casa" comunale ad un'interlocuzione immediata e reale con le persone. La Pubblica amministrazione post pandemia è un luogo dove la persona deve poter entrare e sentirsi a suo agio, fiduciosa di ricevere attenzione e servizi di qualità. Rimane sempre possibile prenotare, ma finalmente si torna a poter accedere agli uffici in modo libero e diretto".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie