Attualità
Proposta

Il Coro Cai di Bovisio scrive un libro e chiede aiuto agli artisti

La formazione lancia un appello a pittori, fotografi, scrittori e poeti della città

Il Coro Cai di Bovisio scrive un libro e chiede aiuto agli artisti
Attualità Desiano, 22 Settembre 2022 ore 19:01

Il Coro Cai di Bovisio scrive un libro e chiede aiuto agli artisti.  La formazione lancia un appello a pittori, fotografi, scrittori e poeti della città

Il Coro Cai di Bovisio scrive un libro e chiede aiuto agli artisti

Appello agli artisti bovisiani a dar voce alle proprie emozioni per imprimerle nel libro del Coro Cai Bovisio Masciago. Il progetto, che si svolge con il patrocinio del Comune, ha l’obiettivo di coinvolgere pittori, scrittori, poeti e fotografi per rappresentare le sensazioni che suscitano i brani interpretati dal Coro Cai.

Un'idea del presidente Vago

Un lavoro di collaborazione - nei prossimi giorni si apriranno le iscrizioni - che nasce da un’idea del presidente Giorgio Vago e condivisa con maestri e coristi. "E’ una novità assoluta che parte da un discorso “emozionale” - ha premesso il presidente - quando si ascolta un brano musicale, un canto, una canzone, questi suscitano sempre delle sensazioni e delle emozioni. Queste però, alla fine del brano, quasi sempre svaniscono lasciandoci un ricordo più o meno marcato".

Ascoltare il brano e vedere che emozioni suscita

Ecco dunque l’idea: imprimere e condividere le sensazioni e le emozioni suscitate agli artisti dal brano musicale. Perciò, ogni pagina del libro, nella parte sinistra presenterà le note musicali con una breve storia del canto; nella parte destra invece ci saranno le parole del brano e un QRcode. Inquadrando quest’ultimo con il cellulare, si potrà ascoltare il brano eseguito dal Coro Cai: voltando pagina poi, si potrà ammirare o leggere cosa quel canto ha suscitato agli artisti.

"Sarà un'opera Made in Bovisio"

"Sarà bello per il lettore confrontare le proprie sensazioni con quanto espresso dagli artisti, scoprire le emozioni che quel brano suscita e farsi trasportare dalla suggestione generata dal canto, dalle parole, dai dipinti e dalle fotografie dei bovisiani - ha notato Vago - Sarà un’opera completamente Made in Bovisio Masciago".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie